Via Romea Germanica: Tappa 2, da La Verna a Castiglion del Lago

Difficoltà
2
Distanza
97 km
durata
8 giorni | 7 notti
periodo
Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott
prezzo da
€ 886
Impronta CO2
137 Kg/persona
  1. Italia
  2.  | 
  3. Autoguidato
  4.  | 
  5. Codice del viaggio ITSW580

Siete pronti a camminare lungo una delle strade più antiche d'Europa?!

La Via Romea Germanica era l'itinerario scelto dalla maggior parte di pellegrini del Nord Europa per giungere a Roma: questa tratta parte dalla magia di Chiusi della Verna, con il suo santuario, e prosegue nel Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi e poi nelle terre etrusche dell'aretino, tra Subbiano e Arezzo, città che celebra la bellezza antica.

E poi Cortona, simbolo dell'iconica bellezza toscana, e Castiglion del Lago, perla del Lago Trasimeno.

Da non perdere

  • Il Santuario di Chiusi della Verna e la magia delle Foreste Casentinesi
  • I luoghi etruschi: Subbiano e Arezzo, famosa per la sua giostra e il mercato dell'antiquariato
  • Il Lago Trasimeno e Castiglion del Lago, la sua perla 

Itinerario

Giorno 1

Arrivo a Chiusi della Verna

Arrivo a Chiusi della Verna

Arriva a Chiusi della Verna e respira l'aria della foresta tutt'intorno a te: fai una passeggiata lungo i vicoli e arrivi abbastanza presto, nel pomeriggio è consigliato visitare il Santuario Francescano. Il Santuario è aperto tutti i giorni dell'anno dalle 06:30 alle 19:30 (22:00 in estate). NOTA: Per entrare nel Santuario è necessario coprirsi il petto e le braccia e indossare pantaloni/gonne lunghi fino al ginocchio.

Giorno 2

Da Chiusi della Verna a Chitignano, 14,5 km

Da Chiusi della Verna a Chitignano, 14,5 km
Il viaggio inizia con una camminata abbastanza facile, lungo sentieri e piste forestali del Casentino. Raggiungi la Fonte di San Francesco dove, secondo la tradizione, il santo fece uscire l'acqua dalla roccia. Lungo la tappa è suggerito fare una piccola deviazione per raggiungere il delizioso borgo medievale di Sarna. Il percorso passa poi per il suggestivo borgo di Rosina. Un'altra breve deviazione suggerita può essere fatta per avvicinarsi al Castello degli Ubertini.

Distanza: 14,5 km

Dislivello: +360/-790 m

Giorno 3

Da Chitignano a Subbiano, 14,5 km

Da Chitignano a Subbiano, 14,5 km
La tappa di oggi si snoda nel paesaggio agricolo delle basse colline casentinesi, passando davanti al Castello di Valenzano. Le origini del castello si perdono nell'oscurità del Medioevo e sembrano essere precedenti al X secolo. Il primo nucleo sorse nel tardo periodo della dominazione longobarda, tra la fine del I e l'inizio del X secolo, come torre di avvistamento. Si pensa che in epoca etrusca la torre fosse un presidio lungo la via del sale, che era un bene essenziale, usato anche come moneta.

Distanza: 14,5 km

Dislivello: +360/-620 m

Giorno 4

Da Subbiano a Arezzo, 20 km

Da Subbiano a Arezzo, 20 km
La lunga tappa di oggi costeggia prima il fiume Arno e successivamente la pianura che separa Arezzo dall'inizio del Casentino. Il paesaggio è dominato da campi e colline nella tipica tradizione rurale toscana. Lungo il percorso si consiglia una breve deviazione per raggiungere la Pieve di Sietina. La tappa può essere accorciata di circa 8 km prendendo il treno alla stazione di Subbiano-Capolona e scendendo alla stazione di Giovi.

Distanza: 20 km

Dislivello: +240/-260 m

Giorno 5

Da Gaville a Castiglion Fiorentino, 21 km

Da Gaville a Castiglion Fiorentino, 21 km
Anche oggi una lunga tappa ricca di sorprese attraversoa le colline della Valdichiana in direzione est. Si cammina attraverso boschi e ampi tratti di campagna. Lungo il percorso si aprono ampi punti panoramici sulla valle in cui fermarsi per recuperare le energie. Si cammina su strade e sentieri di campagna passando per siti di interesse storico come il Convento di Sargiano e la Pieve di Rigutino.

Distanza: 21 km

Dislivello: +700/-650 m

Giorno 6

Da Castiglion Fiorentino a Cortona, 13.5 km

Da Castiglion Fiorentino a Cortona, 13.5 km
La tappa di oggi non è particolarmente impegnativa essendo principalmente in pianura lungo strade sterrate poco trafficate. In diversi punti si aprono scorci panoramici sulla valle e nel tratto finale Cortona ci appare in tutta la sua magnificenza. Il percorso passa accanto al Castello di Montecchio. I primi insediamenti sul colle di Montecchio risalgono all'epoca etrusco-romana e forse qui sorgeva un santuario pagano.

Distanza: 13,5 km

Dislivello: +370/-205 m

Giorno 7

Da Terontola a Castiglion del Lago, 13 km

Da Terontola a Castiglion del Lago, 13 km
Un breve tratto in treno vi porta all'inizio della camminata, si attraversa dapprima la campagna al confine tra Toscana e Umbria e poi si costeggia il Lago Trasimeno fino a raggiungere la meta del viaggio, Castiglion del Lago. Il borgo deve il suo nome al simbolo della famiglia che un tempo lo governava; infatti, Castiglione deriva da Castellum Leonis (Castello del Leone), poi volgarizzato in Castellioni. Fondata dai Romani con il nome di Novum Clusium (Nuova Chiusi), sorge su un colle che anticamente costituiva la quarta isola del Lago Trasimeno.

Distanza: 13 km

Dislivello: +70/-30 m

Giorno 8

Partenza da Castiglion del Lago

Partenza da Castiglion del Lago
Ultimo giorno incluso. Il tour termina dopo la prima colazione.

Dettagli

È il viaggio per me?


Un viaggio sulla Via Romea Germanica, antico itinerario percorso dai pellegrini provenienti dal Nord Europa: questa parte passa per l'Aretino - Subbiano e Arezzo, città dal meraviglioso fascino Medievale - e tocca poi l'iconica Cortona e il lago Trasimeno.

E' un cammino alternativo alla Via Francigena, non particolarmente impegnativo - è però sempre richiesto un buon allenamento e l'abitudine a percorrere diversi chilometri per giorni consecutivi. Le distanze sono sempre sotto i 15 km se non per il giorno 4, in cui si superano i 20.

Cosa è incluso


La quota comprende

  • 7 pernottamenti in camera doppia in hotels *** ,B&B e agriturismi con prima colazione
  • trasporto bagagli da albergo ad albergo
  • Descrizioni dettagliate del percorso, mappe, tracce GPS e App
  • Credenziale del Pellegrino
  • assicurazione medico-bagaglio
  • supporto telefonico 24h su 24

La quota non comprende

  • viaggio per raggiungere le località di arrivo e partenza
  • i pranzi e le cene, salvo dove diversamente indicato.
  • le visite e gli ingressi - le mance
  • gli extra di carattere personale
  • eventuali tasse di soggiorno
  • tutto quanto non specificato sotto la voce “la quota comprende”

Servizi aggiuntivi

Si possono richiedere oltre ai servizi compresi nella quota

  • supplemento camera singola
  • assicurazione annullamento
  • eventuali transfer per arrivare alla località di partenza o per ritornare dal punto di arrivo, che potranno essere quotati su richiesta

Sistemazione


Lavoriamo con hotel 3*, B&B e agriturismi che rispecchiano il nostro modo di vivere il viaggio: sono strutture confortevoli e di carattere, che scegliamo una per una, gestite da persone appassionate e accoglienti.

Se non specificato diversamente nella scheda di viaggio, tutte forniscono camere private con bagno interno e colazione inclusa. 

Qui di seguito vedi alcuni esempi delle strutture utilizzate per questo viaggio, ma considera che potrebbero variare in base alla disponibilità del periodo. Potremmo quindi prenotare per te delle strutture diverse da quelle che vedi qui elencate, ma di pari categoria e scelte con cura secondo i criteri SloWays. 

Chiusi della Verna-Hotel Letizia

Grazie a tutti i nostri ospiti, nuovi ed affezionati, che nel corso degli anni ci hanno dimostrato preziosa fedeltà e fiducia. Voi: la nostra forza che ci ha permesso con gioia e dedizione di crescere, di rinnovarci e di creare non un semplice hotel a San Martino di Castrozza, tra le Dolomiti del Trentino, ma una “CASA” piena di particolari, di calore e armonia, per rendere la vostra vacanza un’emozione unica e intensa. Nel corso degli anni sono germogliati valori per noi importanti e ne abbiamo fatto la nostra filosofia,  creando così i punti di forza del nostro hotel.

www.hletizia.it

Chitignano - Hotel Docciola

Ogni cliente è unico. Ecco perché personalizziamo le nostre strategie per adattarle alle tue esigenze. Sia che si tratti di un intervento breve o più impegnativo, ascolteremo le tue richieste per preparare un piano d'azione personalizzato. 

www.hotelristorantedocciola.com

Subbiano - La Corte dell'Oca

Riscoperta all'interno del vecchio Borgo Maestro di Subbiano in provincia di Arezzo, ai piedi della Valle del Casentino, la dove scorre il fiume Arno, immersa nella campagna toscana circondata da colline rivestite di viti ed olivi, da casali, borghi medioevali, pievi romaniche, mostra la sua storia da vivere e da gustare oggi come allora, La Corte dell'Oca. Vi si accede a piedi dal 33 del Borgo Maestro, oggi Via Roma, percorrendo un andito ricavato a piano terra del sovrastante palazzo ottocentesco e da Viale Europa 16 che è anche un accesso carrabile. Alla Corte dell'Oca gli Ospiti non solo assaporano la storia gastronomica del territorio, ma vivono alcuni momenti di storia del vivere.

www.cortedelloca.it

Arezzo - B&B Antichemura

Il Bed and Breakfast “Antichemura” si trova al primo piano del palazzo in cui siamo cresciuti e dove tutt’oggi viviamo. Antichemura è la nostra casa, per questo per noi non sarete mai semplici clienti: vi sentirete ospiti a casa di amici, ci prenderemo cura di voi e delle vostre necessità. Renderemo il vostro soggiorno ad Arezzo indimenticabile.

www.antichemura.it

Castiglion Fiorentino - B&B Viziottavo

Il Viziottavo è un moderno e ben arredato bed and breakfast situato nel centro storico di una magica cittadina collinare toscana, Castiglion Fiorentino. Questo elegante bed and breakfast si trova in un palazzo ristrutturato del XV secolo e offre 6 camere per gli ospiti. Ogni camera è arredata con gusto e dispone di bagno di lusso, aria condizionata, televisione/radio satellitare e minibar. Il Viziottavo si trova a soli quindici minuti a piedi dalla stazione ferroviaria, in posizione strategica tra Cortona e Arezzo, rispettivamente scenario dei film Sotto il sole della Toscana e La vita è bella. È inoltre possibile effettuare facili escursioni giornaliere in treno a Firenze, Roma, Pisa e Siena. Se invece desiderate scoprire la nostra splendida regione in auto, nelle vicinanze troverete un parcheggio gratuito.

www.viziottavo.com

Castiglion del Lago - Albergo Le Macerine

L'Albergo Le Macerine si trova a pochi passi dalle rive del Lago Trasimeno ed a 800 mt dal centro storico di Castiglione del Lago, uno dei Borghi più belli d'Italia.Immerso nel verde e a pochi km dal confine con la Toscana, Albergo Le Macerine è l'hotel ideale per chi cerca una vacanza per godere della pace e della tranquillità della natura e del lago, ma anche per chi ama scoprire nuovi luoghi e tradizioni. La posizione  strategica dell'albergo consente di raggiungere in poco tempo i borghi medievali del terrtiorio e le più belle città del centro Italia, oppure di effettuare magiche escursioni sulle rive del lago e sulle Isole, Maggiore e Polvese, le perle del Trasimeno.

www.albergo-lemacerine.com

Quando viaggiare


Il clima nel Centro Italia è generalmente molto mite con differenze a seconda della geografia della regione, dalle coste e valli alle aree continentali. I mesi più caldi sono generalmente luglio e agosto, con temperature che variano dai 23°C ai 30°C; le valli spesso registrano temperature più elevate e non è raro che si raggiungano i 38°C ai 40°C. Mentre giugno e settembre offrono entrambi un bel tempo caldo. Naturalmente, ci sono sempre eccezioni o periodi di siccità che causano alcuni giorni di grande caldo. La primavera (aprile e maggio) e l'autunno (ottobre e novembre) sono secchi, con giorni di sole ma alta probabilità di pioggia. Il tempo può cambiare molto rapidamente e bisogna essere preparati alla pioggia, alla foschia, al vento, alla nebbia (e anche a grandine o neve ad altezze maggiori) - specialmente in primavera e autunno.

Cosa portare


Maglie e pantaloni
Vi consigliamo di indossare pantaloni e pantaloncini comodi e magliette traspiranti: asciugano rapidamente, non assorbono umidità e sono acquistabili in molti negozi. Vi consigliamo di portare un paio di pantaloni larghi a indossare la sera. I pantaloncini sono utili in giornate particolarmente calde e umide.

Scarpe
L’importanza di avere un buon paio di scarpe è primaria. Vi invitiamo ad indossare scarpe robuste e di buona qualità, in grado di affrontare le diverse tipologie di terreno. Leggeri, resistenti all’acqua, traspiranti e con una buona protezione per le caviglie. FONDAMENTALE aver fatto diverse camminate con le scarpe nuove, prima di iniziare il cammino. Invece se le scarpe sono molto usate/vecchie, controllare che non si stia per scollare la suola. 

Scarpe da tennis/sandali
Vi consigliamo di portare con voi un paio di scarpe da tennis o sandali di buona qualità, da indossare la sera e durante le pause in cammino.

Calze e intimo
Portate delle calze di buona qualità, traspiranti e che asciugano velocemente. Ricordate di testarle prima di portarle in viaggio, per valutarne la comodità con gli scarponi. Portate una quantità di intimo sufficiente: tenete presente che le lavanderie a gettoni non sono garantite in tutte le strutture.

Giacche a vento, cappello, guanti
Consigliamo di portare indumenti caldi specialmente per la sera, in primavera e in autunno. Assicuratevi che siano adatti alle vostre esigenze: una giacca a vento leggera va bene anche per le sere d’estate. Se camminate in montagna o sulla costa, il tempo è imprevedibile anche d’estate: dovete quindi essere preparati ad ogni condizione atmosferica: nebbia, neve, pioggia, grandine. Vi consigliamo di avere sempre a portata di mano un paio di guanti e un cappello. 

Giacche e pantaloni impermeabili
Se venite colti da una pioggia improvvisa e indossate il key-way, dovreste rimanere asciutti. Sfortunatamente non tutti sanno che questi capi impermeabili si deteriorano con il tempo, perdendo qualità ed efficacia. In media durano tra 3 e 5 anni. Vi consigliamo di portare key-way con il cappuccio e pantaloni impermeabili con le zip ai lati, facilmente indossabili anche con gli scarponi.

Restrizioni di abbigliamento
Quando entrate nelle chiese o in luoghi di culto dovete indossare un abbigliamento appropriato: in molti di questi luoghi non sono accettati pantaloncini e canottiere. Vi consigliamo di portare una un telo per coprirvi le spalle (utile anche per evitare le scottature).

Borraccia e/o sacca idrica
Quando fai sport è molto importante essere e rimanere idratati, soprattutto se fa caldo. Bisogna bere prima di partire e durante l’attività. Consigliamo molto la sacca idrica perché puoi continuare a bere usando la lunga cannuccia, senza doverti fermare tutte le volte e togliere lo zaino per prendere la borraccia. Questa s’infila dentro allo zaino, ingombra poco perché piatta ed è capiente portando fino a 2Lt.

Bastoncini da trekking
Vivamente consigliati. Possono aiutare, in quanto scaricano una parte del peso dalle spalle alle bacchette. E' stato valutato che è come avere uno zaino pesante il 30% in meno, che non è poco. Ma occorre fare un po' di pratica, dato che la camminata di un quadrupede (con le due gambe naturali e i due bastoncini) è ovviamente diversa da quella di un bipede. Se soffrite di mal di schiena o alle ginocchia oppure non avete un granché di equilibrio, aiutano. 

Informazioni pratiche

Come arrivare


All'arrivo Chiusi della Verna è raggiungibile con un bus locale dalla stazione di Bibbiena/Arezzo con collegamenti diretti da Firenze. Orari su www.trenitalia.com

Alla partenza da Castiglion del Lago il treno locale può portarvi a Pisa, Firenze o Roma. A volte è necessario cambiare treno

 

La nostra App


Se viaggiate con uno smartphone o un tablet Apple o Android, potete scaricare gratuitamente la App di sloWays.

Nella sezione “itinerari” visualizzare il vostro itinerario e sarete in grado di localizzare costantemente la vostra posizione sulla mappa grazie alla tecnologia GPS. Maggiori informazioni su come utilizzare l'app sono contenute nei documenti del roadbook che vi verranno consegnati una volta prenotato il viaggio. 

Tra le funzioni della nostra App personalizzata: 

  • Navigazione offline; non è richiesta copertura internet dopo aver scaricato l'itinerario.
  • Accurata navigazione basata su tracce GPS
  • Autorotazione delle Mappe
  • Descrizione giornaliera dell'itinerario e tabella delle altitudini
  • Vista panoramica dell'itinerario e navigazione a livello strada
  • Allarme e vibrazione che ti avvisano se vai fuori strada
  • Opzione d'emergenza per inviarci la vostra posizione nel caso vi siate persi
  • Possibilità di segnalare un punto in particolare e fare foto georeferenziate per informarci di problemi particolari
  • info sugli hotel 

Wanderlust Nominee Best Specialist Tour Operator 2023
Wanderlust
Nominee Best Specialist Tour Operator 2023
Cambia la valuta:

I tuoi pagamenti online sono protetti.

Metodi di pagamento accettati:

VISA MASTERCARD MAESTRO SATISPAY

I tuoi pagamenti online sono protetti.

Metodi di pagamento accettati:

VISA
MASTERCARD
MAESTRO
SATISPAY
FTO ATTA member
100% Green Travelife
FTO ATTA member 100% Green Travelife

Organizzazione tecnica
S-Cape Countryside Travels srl
Borgo Allegri 16R
50122 Firenze FI
P. IVA 05227330486

© 2024 SloWays. All rights reserved.
Touroperator | S-Cape Countryside Travels srl | Borgo Allegri 16R 50122 Firenze FI, Italia
Partita IVA 05227330486
Questo sito utilizza cookies. Leggi la nostra politica-sulla-privacy.
extraSmallDevice
smallDevice
mediumDevice
largeDevice
largeDevice
largeDevice