Sloways

Livelli di difficoltà:

Come capire se il viaggio a cui sei interessato è adeguato al tuo livello di allenamento? 

Per aiutarti a selezionare l’itinerario giusto per te, abbiamo creato una classificazione da applicare a tutti i nostri viaggi: sono quattro livelli di difficoltà, assegnati ad ogni itinerario per aiutarti a capire di che tipo di allenamento ed esperienza hai bisogno per godertelo senza (troppa) fatica. 

Per mantenere la classificazione il più possibile oggettiva, ci basiamo su criteri assoluti: numero di chilometri al giorno, altitudine, tipologia di terreno predominante. 

Tieni presente, però, che molti altri fattori concorrono nel definire la difficoltà percepita di un viaggio, e vanno considerati con cura nello scegliere la vacanza più adatta a te. 

Eccone alcuni

Clima e Periodo dell’Anno: temperature elevate, la nebbia, la pioggia – le condizioni atmosferiche possono facilmente condizionare un viaggio, rendendolo più faticoso o più piacevole. Certo, il tempo non si può controllare e la pioggia può sempre capitare – ma scegliere il mese giusto è fondamentale per evitare che il meteo influisca troppo sulla buona riuscita della vacanza. 

Bagaglio in Spalla: portare o no lo zaino in spalla è un fattore che influisce pesantemente sulla difficoltà percepita. Magari sei abituato e lo zaino non ti dà fastidio, ma, se hai problemi di schiena o non sei solito portare pesi sulle spalle, scegliere il trasporto bagaglio è sicuramente l’opzione migliore per goderti la vacanza in tutta leggerezza. 

Terreno: non esiste solo la scelta tra asfalto e sterrato. Scivoloso, fangoso, nevoso, sassoso, con radici esposte, in pendenza, a gradoni... in particolari condizioni il terreno può rallentare di molto il tuo passo. È importante tenerlo in considerazione.

Mancanza di Fonti d’Acqua o di Ristoro: lunghe distanze senza fonti d’acqua o di ristoro frequenti rendono necessaria una preparazione diversa – dovrai portare molta più acqua e provviste nello zaino, aumentandone il peso. È fondamentale controllare quotidianamente l’itinerario della giornata per organizzarsi di conseguenza. 

Mancanza di Segnavia sul Percorso: scegliere un percorso non segnalato significa dover prestare un po’ più attenzione alla documentazione – le mappe o l’APP personalizzata – e richiede una capacità di orientarsi maggiore, perché non si può seguire direttamente i segnavia. Noi ti aiutiamo in ogni modo – la nostra APP è facilissima da usare e funziona senza internet – ma ti capiterà di consultarla più spesso. 

Guadi e Attraversamenti: alcuni percorsi presentano dei (piccoli) guadi, che però non sono sempre apprezzati. Potresti avere problemi di equilibrio o preferire un viaggio completamente all’asciutto! 

Livello di Fitness: importantissimo – anche dati assoluti come altitudine e numero di chilometri non rendono un viaggio inerentemente facile o difficile. Vanno tutti valutati in base alla tua preparazione atletica – alle distanze che sei abituato (o puoi abituarti) a percorrere, alle tue gambe e alle tue ginocchia, al tuo fiato e resistenza. 

 

Facile. Adatto a tutti, anche a chi non ha mai fatto un viaggio lento in precedenza. Si cammina o si pedala poche ore al giorno, la lunghezza del percorso non supera le 2-4 ore di cammino con poco dislivello e bagaglio leggero, l’orientamento è semplice. Se fai un po di movimento almeno 1 volta la settimana ce la fai

Medio-Facile. Adatto a chi ha già un minimo di allenamento. Le tappe sono più lunghe da 4 a 6 ore al giorno (fino a 20-25 km a piedi, circa 50 km in bici), i dislivelli medi sono maggiori (fino a 500 m al giorno). Nei viaggi in libertà è richiesta una minima capacità di orientamento perché i sentieri non sono sempre ben segnalati o facili da trovare. Se 2 volte la settimana vai in palestra, a correre o in bici, non hai problemi.

 

 Medio-Impegnativo. Adatto a persone con un buon allenamento, possibilmente un’esperienza di viaggio alle spalle. Alcune tappe possono essere lunghe fino a 7 ore (fino a 25-30 km al giorno a piedi, circa 70 km in bici), i dislivelli più impegnativi (fino a 1000 m al giorno). In alcuni viaggi in libertà può essere richiesta una buona capacità di orientamento.

 

Impegnativo. Adatto a persone molto allenate con buona preparazione tecnica. Alcune tappe possono essere molto lunghe (oltre 30 km al giorno per chi va a piedi, oltre 70 km in bici), i dislivelli a volte molto impegnativi (oltre 1000 m al giorno). In alcuni viaggi in libertà può essere richiesta una buona capacità di orientamento.

 

N.B.: La valutazione della difficoltà dei tour in bicicletta presuppone l’utilizzo di biciclette tradizionali. Se decidete di utilizzare la e-bike tutti i nostri tour diventano facili o medio-facili.


Wanderlust Nominee Best Specialist Tour Operator 2023
Wanderlust
Nominee Best Specialist Tour Operator 2023
Cambia la valuta:

I tuoi pagamenti online sono protetti.

Metodi di pagamento accettati:

VISA MASTERCARD MAESTRO SATISPAY

I tuoi pagamenti online sono protetti.

Metodi di pagamento accettati:

VISA
MASTERCARD
MAESTRO
SATISPAY
FTO ATTA member
100% Green Travelife
FTO ATTA member 100% Green Travelife

Organizzazione tecnica
S-Cape Countryside Travels srl
Borgo Allegri 16R
50122 Firenze FI
P. IVA 05227330486

© 2024 SloWays. All rights reserved.
Touroperator | S-Cape Countryside Travels srl | Borgo Allegri 16R 50122 Firenze FI, Italia
Partita IVA 05227330486
Questo sito utilizza cookies. Leggi la nostra politica-sulla-privacy.
extraSmallDevice
smallDevice
mediumDevice
largeDevice
largeDevice
largeDevice