swedish coast unpolluted fields and pristine sea
swedish coast unpolluted fields and pristine sea

Via di Kulla, sulla costa svedese

Difficoltà
2
Distanza
69 km
durata
6 giorni | 5 notti
periodo
Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott
prezzo da
€ 810
Impronta CO2
57,10 Kg/persona
  1. Svezia
  2.  | 
  3. Autoguidato
  4.  | 
  5. Codice del viaggio SESW010

Un viaggio facile e piacevole nella Svezia più accogliente, bagnata dal mare, costellata di castelli, illuminata da una luce che scalda anche le giornate più fredde. Le pecore pascolano nei prati accarezzati dal vento salmastro, stormi di uccelli rari si godono il sole in riserve naturali protette, scogliere e colline si alternano a sentieri costieri - e all'improvviso all'orizzonte compare un faro, un castello Shakespeariano, il profilo della Danimarca. E' il Kullaleden, 70 incantevoli chilometri attraverso la penisola di Kullen. 

L'amore per la bellezza e l'attenzione scandinava all'accoglienza è ben visibile nei giardini perfettamente curati, la tazza fatta a mano in cui ti viene servito il caffè - forte, perfetto insieme ad un kanelbullar alla cannella - la cura dei dettagli nella tua camera d'albergo.

Il viaggio giusto per innamorarti della Scandinavia, proprio come abbiamo fatto noi. 

Da non perdere

Un viaggio facile e piacevole nella Svezia più accogliente, bagnata dal mare, costellata di castelli, illuminata da una luce che scalda anche le giornate più fredde. Prati accarezzati dal vento salmastro, riserve naturali protette, scogliere e colline si alternano a sentieri costieri. 

Itinerario

Giorno 1

Arrivo ad Ängelholm

Arrivo ad Ängelholm

Arrivo libero nel delizioso villaggio costiero di Ängelholm, facilmente raggiungibile in treno direttamente dall’aeroporto di Copenaghen. Siete arrivati presto? Nessun problema, le cose da fare in questo piccolo angolo di Svezia sono davvero tante: se amate gli sport acquatici, sarete felici di sapere che Ängelholm è meta di velisti, surfisti e amanti del windsurf per i venti che soffiano nella baia di Skalderviken, su cui il paese è affacciato. 

Se invece preferite la terraferma (ma non troppo), provate il simulatore di volo al museo dell’aviazione, scoprite tutto sui treni nel museo delle ferrovie svedesi, o andate a caccia del souvenir perfetto nelle botteghe degli artigiani della ceramica, per cui Ängelholm è famosa. 

Dicono anche che qui sia atterrato un Ufo, e abbia lasciato un segno…riuscirete a trovarlo?

Giorno 2

Da Ängelholm ad Arild (20 km)

Da Ängelholm ad Arild (20 km)

Un breve transfer vi condurrà fino a Utvalinge: tra queste case affacciate sul mare – tinte di rosso acceso e azzurro – inizia il vostro cammino, che vi porta subito a costeggiare la spiaggia tra prati, spiagge sabbiose, villaggi costieri e pascoli frequentati solo da pecore (quelle scandinave sono agilissime, come avrete modo di vedere!) o amichevoli mucche. 

Un giorno intero in compagnia del mare, immersi nella tranquillità, i vostri passi accompagnati dagli “hej hej!” allegri dei locali o i versi degli uccelli – alcuni molto rari - che popolano la riserva naturale di Rönnen. 

Il villaggio di Alrid, la meta di oggi, sembra uscito da una cartolina, e l’hotel che vi accoglierà da un libro illustrato: sarete ospiti di Eva e Bianca, la quinta generazione a gestire il Rusthallaregarden, o della famiglia Palmgren, che ha fatto dell’hotel Strand un’oasi di pace (ed ottimo cibo!) 

 Itinerario: 5,5 ore, 20 km, 178m ascesa, 194m discesa 

Giorno 3

Da Arild a Molle (15,5 km)

Da Arild a Molle (15,5 km)

Si torna sul cammino, sempre in compagnia del mare. Il paesaggio cambia dolcemente, ogni ora è un po’ diverso. I villaggi che attraversate meritano che rallentiate solo per ammirare i colori dei fiori amorevolmente coltivati, le cassette della posta intagliate con cuori e motivi floreali, le facciate ricoperte d’edera e le serre che oltre ai fiori ospitano tavoli e comode poltrone, per dar modo alle famiglie svedesi di godersi il giardino anche in inverno. 

La sorpresa di oggi è il faro di Kulla, che proietta sul mare la luce più intensa di tutti i fari svedesi: è quello posto in posizione più elevata sopra il mare, ed offre panorami magnifici (che valgono i capelli spettinati dal vento intensissimo che qui soffia molto spesso – ma non temete, non ci sono tratti esposti o pericolosi). 

 Il percorso continua poi attraverso una riserva naturale, tra colline e scogliere punteggiate di pecore e fiori e, nelle giornate serene, bagnate da una luce che scalda anche le temperature più rigide.  

Il vostro hotel? Sul mare, o ne ha la vista: Molle è un paese di pescatori, barche colorate e tetti color pastello, con tramonti indimenticabili e pesce freschissimo per concludere la giornata in delizia. 

Itinerario: 4,5 ore, 15,5 km, 584m ascesa, 581m discesa 

Giorno 4

Da Molle ad Hoganas (12 km)

Da Molle ad Hoganas (12 km)

L’ultima giornata di cammino può iniziare – e ve lo consigliamo – con un caffè caldo nella caffetteria e bottega di ceramica Krukmakeri, che Lisa gestisce con passione. Scommettiamo che farete una corsa all’hotel per infilare in valigia le sue tazze, a cui proprio non si può resistere! 

Il giorno inizia poi con una piacevole camminata tra prati e sentieri lungo la spiaggia: non importa quanto fresca sia la giornata, vi potrebbe capitate di vedere abitanti locali uscire dalle loro case in accappatoio e dirigersi al mare per un rinvigorente tuffo mattutino

Se la giornata è serena, la Danimarca inizia ad essere visibile dall'altra parte dello stretto: sarà sempre più vicino, fino a quando il profilo del castello di Helsingor inizierà a delinearsi all'orizzonte, come in una fiaba.

A proposito di castello, lungo il cammino trovate quello di Krapperup: è privato e non visitabile ma il suo splendido giardino - un incantevole parco con ponticelli di legno sul fiume, salici e roseti - è accessibile tutto l'anno. Vi consigliamo quindi una deviazione - anche solo per una foto ai suoi splendidi muri di mattoni rossi decorati da stelle bianche. 

Itinerario: 4 ore, 13 km, 67m ascesa 69m discesa

Giorno 5

Da Hoganas ad Helsingborg (22 km)

Da Hoganas ad Helsingborg (22 km)

Ci avviamo verso la nostra meta finale – e si torna al mare tanto amato dagli svedesi, con viste meravigliose che vi accompagnano lungo il cammino. Si attraversano spiagge, porti e villaggi costieri – le case qui sembrano tutte uscite da una rivista d’arredamento, con grandi vetrate affacciate sul mare.  Se la giornata è serena, potrete avvistare la Danimarca all’orizzonte, con il castello di Kronborg, in cui Shakespeare ha immaginato vivesse il suo Amleto. 

La vista migliore sul castello però è da un altro castello – lo splendido Sofiero, dimora del principe Gustavo Adolgo e sua moglie Margareta: grazie alla loro grande passione per il giardinaggio, il castello è circondato da un parco fatato che è stato premiato come “il più bello in Europa.”.  In tarda primavera, i Rododendri in fiore – i preferiti di Gustavo, che ne piantò più di 400 specie – rendono il giardino ancora più scenografico.  

Prendetevi tutto il tempo per ammirare i colori di fiore e piante (in tarda primavera, i colori dei Rododendri rendono il giardino ancora più scenografico) e godervi un dolce fatto a mano nella caffetteria del castello. Io suggerisco quello al cocco, accompagnato da un bel the floreale. 

Si è fatto tardi? Nessun problema, potete prendere un bus fino ad Helsingborg,  o percorrere i pochi chilometri che vi separano. 

Itinerario: 6 ore, 22 km, 207m ascesa, 196m discesa 

Giorno 6

Partenza.

Partenza.

Il nostro viaggio insieme termina dopo colazione. Se avete un po’ di tempo a disposizione, vi consigliamo di aggiungere qualche giorno per visitare i dintorni e magari il castello di Amleto, che potete raggiungere in traghetto.  

Dettagli

È il viaggio per me?


Se vuoi scegliere un viaggio all'estero e sei alla prima esperienza di viaggio a piedi, il Kullaleden è un'ottima opzione: si cammina lungo la costa, tra villaggi incantevoli, fari e castelli shakespeariani. Alcune giornate hanno un chilometraggio importante, quindi è comunque consigliato un po' di allenamento. I dislivelli non sono impegnativi.

E' richiesta conoscenza della lingua inglese sufficiente per comunicare con i locali ed eventualmente con il partner locale, che potete chiamare in caso abbiate bisogno di supporto.

Cosa è incluso


La quota comprende:

  • 5 pernottamenti in camera doppia condivisa in b&b e boutique hotel, in camera con bagno privato; 
  • 5 colazioni
  • transfer da Angelholm al punto di inizio dell'itinerario il giorno 2 
  • transfer del bagaglio da una struttura alla successiva 
  • mappe e descrizione dettagliata dell'itinerario 
  • accesso alla APP personalizzata con le tracce dell'itinerario e la localizzazione degli hotel
  • assicurazione medico-bagaglio
  • supporto telefonico 24h su 24

La quote non comprende: 

  • Viaggio per raggiungere la località di arrivo e partenza
  • pranzi e cene 
  • extra di carattere personale (chiamate, transfer aggiuntivi...) 
  • tutto quanto non specificato sotto la voce "la quota comprende" 

Servizi aggiuntivi:

Si possono richiedere oltre ai servizi compresi nella quota: 

  • supplemento camera singola
  • eventuali transfer aggiuntivi 
  • cene agli hotel, pranzi al sacco 

Tutti questi servizi prevedono un costo aggiuntivo e saranno quotati su richiesta. 

Sistemazione


Lavoriamo con hotel 3*, B&B e agriturismi che rispecchiano il nostro modo di vivere il viaggio: sono strutture confortevoli e di carattere, che scegliamo una per una, gestite da persone appassionate e accoglienti.

Se non specificato diversamente nella scheda di viaggio, tutte forniscono camere private con bagno interno e colazione inclusa. 

Qui di seguito vedi alcuni esempi delle strutture utilizzate per questo viaggio, ma considera che potrebbero variare in base alla disponibilità del periodo. Potremmo quindi prenotare per te delle strutture diverse da quelle che vedi qui elencate, ma di pari categoria e scelte con cura secondo i criteri SloWays. 

Hotel Lilton, Angelholm
Rusthållaregården
Rusthållaregården, Arild
Strand Hotel, Arild
Kullagårdens Wärdshus, Molle
Grand Hotel Olympia, Molle

https://www.grandhotelmolle.se/

 

Available with a supplement. 

Hotell Köpmansgården, Hoganas
Bryggan Hotell, Hoganas
Hotel Linnea, Hoganas

Cosa portare


Maglie e pantaloni
Vi consigliamo di indossare pantaloni e pantaloncini comodi e magliette traspiranti: asciugano rapidamente, non assorbono umidità e sono acquistabili in molti negozi. Vi consigliamo di portare un paio di pantaloni larghi a indossare la sera. I pantaloncini sono utili in giornate particolarmente calde e umide.

Scarpe
L’importanza di avere un buon paio di scarpe è primaria. Vi invitiamo ad indossare scarpe robuste e di buona qualità, in grado di affrontare le diverse tipologie di terreno. Leggeri, resistenti all’acqua, traspiranti e con una buona protezione per le caviglie. FONDAMENTALE aver fatto diverse camminate con le scarpe nuove, prima di iniziare il cammino. Invece se le scarpe sono molto usate/vecchie, controllare che non si stia per scollare la suola. 

Scarpe da tennis/sandali
Vi consigliamo di portare con voi un paio di scarpe da tennis o sandali di buona qualità, da indossare la sera e durante le pause in cammino.

Calze e intimo
Portate delle calze di buona qualità, traspiranti e che asciugano velocemente. Ricordate di testarle prima di portarle in viaggio, per valutarne la comodità con gli scarponi. Portate una quantità di intimo sufficiente: tenete presente che le lavanderie a gettoni non sono garantite in tutte le strutture.

Giacche a vento, cappello, guanti
Consigliamo di portare indumenti caldi specialmente per la sera, in primavera e in autunno. Assicuratevi che siano adatti alle vostre esigenze: una giacca a vento leggera va bene anche per le sere d’estate. Se camminate in montagna o sulla costa, il tempo è imprevedibile anche d’estate: dovete quindi essere preparati ad ogni condizione atmosferica: nebbia, neve, pioggia, grandine. Vi consigliamo di avere sempre a portata di mano un paio di guanti e un cappello. 

Giacche e pantaloni impermeabili
Se venite colti da una pioggia improvvisa e indossate il key-way, dovreste rimanere asciutti. Sfortunatamente non tutti sanno che questi capi impermeabili si deteriorano con il tempo, perdendo qualità ed efficacia. In media durano tra 3 e 5 anni. Vi consigliamo di portare key-way con il cappuccio e pantaloni impermeabili con le zip ai lati, facilmente indossabili anche con gli scarponi.

Restrizioni di abbigliamento
Quando entrate nelle chiese o in luoghi di culto dovete indossare un abbigliamento appropriato: in molti di questi luoghi non sono accettati pantaloncini e canottiere. Vi consigliamo di portare una un telo per coprirvi le spalle (utile anche per evitare le scottature).

Borraccia e/o sacca idrica
Quando fai sport è molto importante essere e rimanere idratati, soprattutto se fa caldo. Bisogna bere prima di partire e durante l’attività. Consigliamo molto la sacca idrica perché puoi continuare a bere usando la lunga cannuccia, senza doverti fermare tutte le volte e togliere lo zaino per prendere la borraccia. Questa s’infila dentro allo zaino, ingombra poco perché piatta ed è capiente portando fino a 2Lt.

Bastoncini da trekking
Vivamente consigliati. Possono aiutare, in quanto scaricano una parte del peso dalle spalle alle bacchette. E' stato valutato che è come avere uno zaino pesante il 30% in meno, che non è poco. Ma occorre fare un po' di pratica, dato che la camminata di un quadrupede (con le due gambe naturali e i due bastoncini) è ovviamente diversa da quella di un bipede. Se soffrite di mal di schiena o alle ginocchia oppure non avete un granché di equilibrio, aiutano. 

Informazioni pratiche

Come arrivare


Il modo più semplice per raggiungere Angelholm è dall'aeroporto di Copenaghen, da dove parte un treno diretto che in circa 2 ore vi porterà direttamente ad Angelholm. 

Anche Helsingborg è ben collegata, e potete raggiungere in treno l'aeroporto di Copenaghen o altre destinazioni in Svezia e Danimarca. 

La nostra App


Se viaggiate con uno smartphone o un tablet Apple o Android, potete scaricare gratuitamente la App di sloWays.

Nella sezione “itinerari” visualizzare il vostro itinerario e sarete in grado di localizzare costantemente la vostra posizione sulla mappa grazie alla tecnologia GPS. Maggiori informazioni su come utilizzare l'app sono contenute nei documenti del roadbook che vi verranno consegnati una volta prenotato il viaggio. 

Tra le funzioni della nostra App personalizzata: 

  • Navigazione offline; non è richiesta copertura internet dopo aver scaricato l'itinerario.
  • Accurata navigazione basata su tracce GPS
  • Autorotazione delle Mappe
  • Descrizione giornaliera dell'itinerario e tabella delle altitudini
  • Vista panoramica dell'itinerario e navigazione a livello strada
  • Allarme e vibrazione che ti avvisano se vai fuori strada
  • Opzione d'emergenza per inviarci la vostra posizione nel caso vi siate persi
  • Possibilità di segnalare un punto in particolare e fare foto georeferenziate per informarci di problemi particolari
  • info sugli hotel 

Wanderlust Nominee Best Specialist Tour Operator 2023
Wanderlust
Nominee Best Specialist Tour Operator 2023
Cambia la valuta:

I tuoi pagamenti online sono protetti.

Metodi di pagamento accettati:

VISA MASTERCARD MAESTRO SATISPAY

I tuoi pagamenti online sono protetti.

Metodi di pagamento accettati:

VISA
MASTERCARD
MAESTRO
SATISPAY
FTO ATTA member
100% Green Travelife
FTO ATTA member 100% Green Travelife

Organizzazione tecnica
S-Cape Countryside Travels srl
Borgo Allegri 16R
50122 Firenze FI
P. IVA 05227330486

© 2024 SloWays. All rights reserved.
Touroperator | S-Cape Countryside Travels srl | Borgo Allegri 16R 50122 Firenze FI, Italia
Partita IVA 05227330486
Questo sito utilizza cookies. Leggi la nostra politica-sulla-privacy.
extraSmallDevice
smallDevice
mediumDevice
largeDevice
largeDevice
largeDevice