elba
elba

Isola d'Elba: bosco e riviera

Difficoltà
2
Distanza
53 km
durata
6 giorni | 5 notti
periodo
Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott
prezzo da
€ 578
Impronta CO2
99 Kg/persona
  1. Italia
  2.  | 
  3. Autoguidato
  4.  | 
  5. Codice del viaggio ITSW140

Si dice che l'Isola d'Elba fu scelta sia da Venere, Dea Romana della Bellezza, per esplorarne i pittoreschi villaggi di pescatori, le coste frastagliate, i crinali delle montagne e le sue spiagge da sogno. 

Noi non stentiamo a crederlo - ma vogliamo condurti nell'Elba più inaspettata, montuosa e selvatica, dove il mare si vede dall'alto e l'aria profuma di mirto e rosmarino, la macchia mediterranea tinta del giallo delle ginestre. Villaggi medievali a picco sul mare, fortini e fari che testimoniano il turbolento passaggio della Seconda Guerra Mondiale in questo luogo paradisiaco; storie di pescatori ma anche di pastori, di spiagge protette dalle pinete e montagne ricche di gemme quanto un antico forziere. 

E poi le viste, ogni giorno più belle: dal Mar Mediterraneo fino alla Corsica, l'Arcipelago Toscano e le Isola di Capraia e Montecristo, verso un orizzonte che promette meraviglie e stimola l'immaginazione. 

In tutto questo, il mare è sempre presente, sempre pronto ad accogliervi per un bagno a fine giornata, accogliente e cristallino. Bellezza a 360° su un isola che unisce il fascino del mare a quella della montagna, incanta e sfida in egual misura. 

Da non perdere

  • Cammina attraverso panorami diversi: dal Mediterraneo alle montagne in pochi chilometri
  • Esplora Marina di Campo, un antico villaggio di pescatori e Marciana Marina, protagonista della vita notturna
  • Perditi nella storia antica dei siti di tutte le epoche, dal 3000 a.C. ai giorni nostri
  • Tra una scoperta e l'altra concediti qualche tuffo nelle acque cristalline dell'Isola

Itinerario

Giorno 1

Arrivo a Marciana Marina

Arrivo a Marciana Marina

Brezza che sa di mare tra i capelli, all'orizzonte il profilo del tuo nido per i prossimi giorni: il traghetto per Portoferraio è la prima emozione del tuo viaggio, godetene ogni secondo, anche solo per gustarti il soffio vento salmastro sul viso. 

Marciana Marina la puoi già vedere dal mare: incastonata nel Monte Capanne, circondata da dolci colline. E' il comune più piccolo dell'Isola D'Elba, ma vanta uno dei più suggestivi panorami dell'Isola, con la splendida cornice del Monte Giove ad Ovest e del Monte Perone ad Est. 

Goditi questo primo giorno ad esplorarne il centro, i ristoranti piccoli e curati, siediti e concediti di gustare il luogo in cui ti trovi con ogni senso: un piatto di pesce è ancora più buono in una piazzetta accarezzata dal vento che viene dal mare, con un bicchiere di vino locale, schietto e sincero. 

Giorno 2

Due cammini a Marciana

Due cammini a Marciana

Oggi puoi scegliere tra due diversi cammini, di diversa difficoltà e lunghezza: puoi scegliere se rilassarti con un'escursione facile e panoramica o ambire a punti panoramici più alti con un percorso più lungo e scenografico. 

Cammino A: Da Marciana Marina a Poggio, 10 km
Poggio
è un paesino medievale immerso nei boschi di castagno, arroccato sulle pendici del Monte Capanne: il facile sentiero per arrivarci partendo da Marciana, di cui è una piccola frazione, segue la parte settentrionale del Monte, la vetta più alta dell'Isola. Cammina tra una fitta vegetazione, boschi ombrosi di castagni - i colori autunnali qui sono indimenticabili, un trionfo di sfumature ruggine ed ocra - e una fitta vegetazione che si apre su splendide viste sull'isola. 

Distanza: 10 km

Dislivello: +425/-515 m

Cammino B: Marciana e Madonna del Monte Santuario, 15 km

La prima grande emozione di questa escursione è la vista dal punta panoramico della Tavola: da qui il tuo shuardo abbraccia la parte orientale dell'Elba ma anche le isole di Pianosa, Capraia, Montecristo. Nomi celebrati da arte e letteratura, bellezza che da qui si può solo intuire e sognare e ti spinge verso nuovi viaggi. Scendi poi gradualmente alla Madonna del Monte Santuario, la cappella più importante dell'Elba. Un'ulteriore discesa, ombreggiata dalla fitta vegetazione, accompagnata dal suono di piccoli ruscelli, ti porta fino a Marciana.    

Distanza: 15 km

Dislivello: +800/-800 m

Giorno 3

San Piero in Campo, 8 or 10 km

San Piero in Campo, 8 or 10 km

Un transfer mattutino ti porta oggi a San Piero in Campo: posto su uno sperone granitico ai piedi del Monte Capanne, San Piero domina la pianura di Campo d'Elba e il suo meraviglioso golfo. E' inoltre un vero museo mineralogico a cielo aperto, con un ricco museo gemmologico che potresti voler visitare a fine giornata. 

Ti aspetta un'escursione ad anello di rara bellezza: panorami continui con spettacolari viste sulla costa e sulla macchia mediterranea costellata da Caprilli, vecchie capanne di rocce usate una volta dai pastori per la mungitura delle pecore e per produrre il formaggio. 

Nel pomeriggio, un transfer privato ti porterà fino a Marina di Campo, famosa per la sua lunga spiaggia sabbiosa sotto una pineta, il posto ideale dove rilassarsi dopo un bagno. 

Distanza: 8 or 10 km

Dislivello: +365/-365 or +565/-565 m

Giorno 4

Marina di Campo via Monte Poro e Colle di Palombaia, 10 o 13 km

Marina di Campo via Monte Poro e Colle di Palombaia, 10 o 13 km

Pronto ad immergerti nella natura incontaminata? Risali oggi verso il Monte Poro, lungo sentieri che corrono lungo scarpate scenografiche e boschi ombrosi di leccio e lentisco.

Le viste sono continue, ti sorprendono ad ogni passo: abbracciano Monte Capanne e il Monte Calamita, portandoti a rallentare ulteriormente, fermarti per godere di cartoline naturali e magari sentire il profumo del mirto.

Giunto a Monte Poro, si staglia davanti a te un faro della Marina Militare, che segnalava ai militari l'ingresso nel Golfo di Campo. Da qui puoi godere un panorama tra i più belli dell'isola: è difficile immaginare la pace di questi luoghi turbata dalle battaglie della Seconda Guerra Mondiale, ma intorno a te puoi scorgere varie strutture risalenti a quel periodo, testimoni in disuso di tempi molto meno pacifici. 

Riscendi poi a Marina di Campo, destinazione della giornata. 

Distanza: 10 o 13 km

Dislivello: +345/-345 o +375/-375 m

Giorno 5

Marina di Campo via Monte Fonza, 15 km

Marina di Campo via Monte Fonza, 15 km

L'ultimo giorno di viaggio ti porta sul dorsale del Monte Fonza, tra macchie profumate di rosmarino e ginestre e splendidi viste sull'intero Golfo di Marina di Campo.

La vera vista, però, la regala la coma del Monte: ad est, si estendono davanti ai tuoi occhi i golfi di Lacona e Stella, ad over il golfo di Campo e il Monte Capanne. All'orizzonte, le isole di Pianosa e Montecristo; una vista meravigliosa, degna di un ultimo giorno tanto bello da coronare l'intero viaggio.

Scendi poi lungo un crinale erboso costellato di Caprili, che hai già imparato a riconoscere, fino a rientrare a Marina di Campo per un ultimo bagno prima del vostro arrivederci all'isola. 

Distanza: 15 km

Dislivello: +410/-410 m

Giorno 6

Arrivederci Isola d'Elba!

Arrivederci Isola d'Elba!

Il viaggio e i nostri servizi finiscono dopo la colazione a meno che non abbiate prenotate servizi extra.

Dettagli

È il viaggio per me?


Il viaggio perfetto per esplorare l'isola d'Elba in modo attivo, magari dopo aver passato qualche giorno sulle sue bellissime spiagge: ogni giorno escursioni bellissime e sempre diverse, con la possibilità di scegliere tra due escursioni di diversa difficoltà. Ti consigliamo questo viaggio se hai già fatto altri viaggi a piedi, perchè alcune escursioni sono abbastanza impegnative. Non è adatto a chi soffre di vertigini. 

Cosa è incluso


La quota comprende

  • 5 pernottamenti in camera doppia in hotels *** con prima colazione
  • 1 cena
  • trasporto bagagli
  • transfer come descritti nel programma
  • Descrizioni dettagliate del percorso in formato digitale, mappe, tracce GPS e App
  • assicurazione medico-bagaglio
  • supporto telefonico 24h su 24

La quota non comprende

  • viaggio per raggiungere le località di arrivo e partenza
  • i pranzi e le cene, salvo dove diversamente indicato.
  • le visite e gli ingressi - le mance
  • gli extra di carattere personale
  • eventuali tasse di soggiorno
  • tutto quanto non specificato sotto la voce “la quota comprende”

Servizi aggiuntivi

Si possono richiedere oltre ai servizi compresi nella quota

  • supplemento camera singola
  • assicurazione annullamento
  • eventuali transfer per arrivare alla località di partenza o per ritornare dal punto di arrivo, che potranno essere quotati su richiesta
  • documentazione di viaggio cartacea (descrizione del percorso e mappe), spedita al primo hotel

Sistemazione


Lavoriamo con hotel 3*, B&B e agriturismi che rispecchiano il nostro modo di vivere il viaggio: sono strutture confortevoli e di carattere, che scegliamo una per una, gestite da persone appassionate e accoglienti.

Se non specificato diversamente nella scheda di viaggio, tutte forniscono camere private con bagno interno e colazione inclusa. 

Qui di seguito vedi alcuni esempi delle strutture utilizzate per questo viaggio, ma considera che potrebbero variare in base alla disponibilità del periodo. Potremmo quindi prenotare per te delle strutture diverse da quelle che vedi qui elencate, ma di pari categoria e scelte con cura secondo i criteri SloWays. 

Hotel Yacht Club Marciana Marina
Hotel Yacht Club - Marciana Marina

L'Hotel Yacht Club è a soli 50 mt dalla spiaggia alla fine del lungomare di Marciana Marina. Le camere sono arredate con gusto, pulite e spaziose. Dispongono dei seguenti comfort: TV, frigobar, aria condizionata, riscaldamento, telefono e accesso WIFI gratuito. Alcune hanno un balconcino o un terrazzino. La colazione è abbondante e di qualità, sia dolce che salata. Personale accogliente e disponibile.

www.hotelyachtclub.it

Hotel Punto Verde Marina di Campo
Hotel Punto Verde - Marina di Campo

Questo hotel a conduzione familiare si trova a pochi passi dal centro di Marina di Campo. La struttura è stata recentemente rinnovata è dispone di 34 camere con pareti decorate a mano. Tra i servizi a disposizione dei clienti ci sono: TV a schermo piatto, mini bar, aria condizionata e asciugacapelli. La colazione a buffet è ricca e varia.

https://puntoverdehotel.it/

Quando viaggiare


Il clima nel Centro Italia è generalmente molto mite con differenze a seconda della geografia della regione, dalle coste e valli alle aree continentali. I mesi più caldi sono generalmente luglio e agosto, con temperature che variano dai 23°C ai 30°C; le valli spesso registrano temperature più elevate e non è raro che si raggiungano i 38°C ai 40°C. Mentre giugno e settembre offrono entrambi un bel tempo caldo. Naturalmente, ci sono sempre eccezioni o periodi di siccità che causano alcuni giorni di grande caldo. La primavera (aprile e maggio) e l'autunno (ottobre e novembre) sono secchi, con giorni di sole ma alta probabilità di pioggia. Il tempo può cambiare molto rapidamente e bisogna essere preparati alla pioggia, alla foschia, al vento, alla nebbia (e anche a grandine o neve ad altezze maggiori) - specialmente in primavera e autunno.

Cosa portare


Maglie e pantaloni
Vi consigliamo di indossare pantaloni e pantaloncini comodi e magliette traspiranti: asciugano rapidamente, non assorbono umidità e sono acquistabili in molti negozi. Vi consigliamo di portare un paio di pantaloni larghi a indossare la sera. I pantaloncini sono utili in giornate particolarmente calde e umide.

Scarpe
L’importanza di avere un buon paio di scarpe è primaria. Vi invitiamo ad indossare scarpe robuste e di buona qualità, in grado di affrontare le diverse tipologie di terreno. Leggeri, resistenti all’acqua, traspiranti e con una buona protezione per le caviglie. FONDAMENTALE aver usato fatto diverse camminate con le scarpe nuove, prima di iniziare il cammino. Invece se le scarpe sono molto usate/vecchie, controllare che non si stia per scollare la suola. 

Scarpe da tennis/sandali
Vi consigliamo di portare con voi un paio di scarpe da tennis o sandali di buona qualità, da indossare la sera e durante le pause in cammino.

Calze e intimo
Portate delle calze di buona qualità, traspiranti e che asciugano velocemente. Ricordate di testarle prima di portarle in viaggio, per valutarne la comodità con gli scarponi. Portate una quantità di intimo sufficiente: tenete presente che le lavanderie a gettoni non sono garantite in tutte le strutture.

Giacche a vento, cappello, guanti
Consigliamo di portare indumenti caldi specialmente per la sera, in primavera e in autunno. Assicuratevi che siano adatti alle vostre esigenze: una giacca a vento leggera va bene anche per le sere d’estate. Se camminate in montagna o sulla costa, il tempo è imprevedibile anche d’estate: dovete quindi essere preparati ad ogni condizione atmosferica: nebbia, neve, pioggia, grandine. Vi consigliamo di avere sempre a portata di mano un paio di guanti e un cappello. 

Giacche e pantaloni impermeabili
Se venite colti da una pioggia improvvisa e indossate il key-way, dovreste rimanere asciutti. Sfortunatamente non tutti sanno che questi capi impermeabili si deteriorano con il tempo, perdendo qualità ed efficacia. In media durano tra 3 e 5 anni. Vi consigliamo di portare key-way con il cappuccio e pantaloni impermeabili con le zip ai lati, facilmente indossabili anche con gli scarponi.

Restrizioni di abbigliamento
Quando entrate nelle chiese o in luoghi di culto dovete indossare un abbigliamento appropriato: in molti di questi luoghi non sono accettati pantaloncini e canottiere. Vi consigliamo di portare una un telo per coprirvi le spalle (utile anche per evitare le scottature).

Borraccia e/o sacca idrica
Quando fai sport è molto importante essere e rimanere idratati, soprattutto se fa caldo. Bisogna bere prima di partire e durante l’attività. Consigliamo molto la sacca idrica perché puoi continuare a bere usando la lunga cannuccia, senza doverti fermare tutte le volte e togliere lo zaino per prendere la borraccia. Questa s’infila dentro allo zaino, ingombra poco perché piatta ed è capiente portando fino a 2Lt.

Bastoncini da trekking
Vivamente consigliati. Possono aiutare, in quanto scaricano una parte del peso dalle spalle alle bacchette. E' stato valutato che è come avere uno zaino pesante il 30% in meno, che non è poco. Ma occorre fare un po' di pratica, dato che la camminata di un quadrupede (con le due gambe naturali e i due bastoncini) è ovviamente diversa da quella di un bipede. Se soffrite di mal di schiena o alle ginocchia oppure non avete un granché di equilibrio, aiutano. 

Informazioni pratiche

Come arrivare


L'isola d'Elba è raggiungibile in traghetto da Piombino Marittima. Sbarcati a Portoferraio un transfer vi porterà a Marciana Marina.

Le compagnie di traghetti sono Moby LinesToremarBlu Navy e Corsica Sardinia Ferries.

Se volete raggiungere l'Elba con la vostra macchina vi consigliamo di prenotare il posto auto a bordo del traghetto IN ANTICIPO. 

La nostra App


Se viaggiate con uno smartphone o un tablet Apple o Android, potete scaricare gratuitamente la App di sloWays.

Nella sezione “itinerari” visualizzare il vostro itinerario e sarete in grado di localizzare costantemente la vostra posizione sulla mappa grazie alla tecnologia GPS. Maggiori informazioni su come utilizzare l'app sono contenute nei documenti del roadbook che vi verranno consegnati una volta prenotato il viaggio. 

Tra le funzioni della nostra App personalizzata: 

  • Navigazione offline; non è richiesta copertura internet dopo aver scaricato l'itinerario.
  • Accurata navigazione basata su tracce GPS
  • Autorotazione delle Mappe
  • Descrizione giornaliera dell'itinerario e tabella delle altitudini
  • Vista panoramica dell'itinerario e navigazione a livello strada
  • Allarme e vibrazione che ti avvisano se vai fuori strada
  • Opzione d'emergenza per inviarci la vostra posizione nel caso vi siate persi
  • Possibilità di segnalare un punto in particolare e fare foto georeferenziate per informarci di problemi particolari
  • info sugli hotel 

Wanderlust Nominee Best Specialist Tour Operator 2023
Wanderlust
Nominee Best Specialist Tour Operator 2023
Cambia la valuta:

I tuoi pagamenti online sono protetti.

Metodi di pagamento accettati:

VISA MASTERCARD MAESTRO SATISPAY

I tuoi pagamenti online sono protetti.

Metodi di pagamento accettati:

VISA
MASTERCARD
MAESTRO
SATISPAY
FTO ATTA member
100% Green Travelife
FTO ATTA member 100% Green Travelife

Organizzazione tecnica
S-Cape Countryside Travels srl
Borgo Allegri 16R
50122 Firenze FI
P. IVA 05227330486

© 2024 SloWays. All rights reserved.
Touroperator | S-Cape Countryside Travels srl | Borgo Allegri 16R 50122 Firenze FI, Italia
Partita IVA 05227330486

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di funzionalità e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.

extraSmallDevice
smallDevice
mediumDevice
largeDevice
largeDevice
largeDevice