sloways
com
Insta FB
Email
phone: 055 2340736
FAQ
TROVA il tuo viaggio ideale!
TROVA il tuo
viaggio ideale!
Durata?
Dolomiti di Val Badia
stile :
Difficoltà :
durata :
8 giorni
periodo:
Mag Giu Lug Ago Set Ott
Codice:
ITSW070
prezzo da € 598
Dolomiti di Val Badia
Foto

Dolomiti di Val Badia

Dolomiti di Val Badia - 8 giorni

La Val Badia vi stupirà per i suoi paesaggi mozzafiato. Godetevi le escursioni attraverso l'impressionante natura delle montagne calcaree con le cime spesso ricoperte di neve, una splendida riserva naturale e un'immagine perfetta di pascoli e prati. Quest'unica parte d'Italia dove si parla anche il tedesco, vanta non solo di un'eccezionale cucina tipica, ma anche una ricca varietà di fauna selvatica, come le marmotte ed i camosci e di una miriade di fiori colorati comprese le pregiate orchidee ed i gigli. Lasciate le vostre preoccupazioni alle spalle e mentre passeggiate fatevi cullare dal dolce suono dei ruscelli di montagna e dal canto degli uccelli.

                                                 pin_02

I consigli di SloWays:

  • Sentitevi sulla vetta del mondo;
  • Godete delle viste incantevoli, spazi aperti e selvaggi, laghi di montagna, picchi frastagliati, meravigliosi prati fioriti che la montagna vi offre;
  • Osservate la splendida flora e fauna circostante;
  • Fermatevi a fare due chiacchere con gli abitanti del luogo;
  • Concedetevi delziose specialità culinarie come formaggio, carne Salada, polenta, funghi ed eccellenti vini. 
Itinerario
Giorno 1: Arrivo a La Valle - Wengen
Giorno 2: La Valle - Crusc de Rit - La Valle (12-17 km)
Giorno 3: Pederoa - Spizan - Pederoa (13 km)
Giorno 4: Passo Valparola a Corvara (14,9 km)
Giorno 5: Da La Valle al Rifugio Fanes (13,8 km)
Giorno 6: Dal Rifugio Fanes a La Valle (20 km)
Giorno 7: Longiarù - Rifugio Genova - Longiarù (13-17 km)
Giorno 8: Arrivederci La Valle!

Giorno 1:    Arrivo a La Valle - Wengen

Arrivo al paese di montagna di La Valle, o Wengen in tedesco. Fatevi una passeggiata per immergervi nello splendido e tranquillo panorama e ascoltate le persone parlare un singolare linguaggio usato in questa zona: il paese, infatti, conta un vasto numero di persone parlanti Ladino. 

Giorno 2:    La Valle - Crusc de Rit - La Valle (12-17 km)

Oggi l'escursione inizierà e finirà a La Valle passando dal Monte Sas De Costa (Pares). Fermatevi a Crusc de Rit, dove potrete ammirare dal suo punto panoramico la Val Badia a Sud e la Valpusteria e i picchi austriaci al Nord. Procedendo attraverso distese di boschi e ampi pascoli, arriverete a godervi una bellissima vista anche delle pareti rocciose di Sas Dalesc Desc, Sas Dales Nu e Ju de Sant Antone.

Se preferite c'è un'opzione che accorcia il tragitto. 

Giorno 3:    Pederoa - Spizan - Pederoa (13 km)

Il cammino inizierà e finirà a Pederoa, a 2 km da La Valle ed è raggiungibile o a piedi, o col bus locale o con un transfer privato prenotato in anticipo. All'inizio la strada presenta tratti asfaltati che gradualmente scompariranno quando arriverete ad ampie radure con panorami su tutta La Valle, su Longiarù e l'impressionante Monte Putia. Una discesa graduale sterrata lungo il ruscello Gran Ega (il più grande della Val Badia) vi porterà giù allo Spizan fino a Pederoa. 

Giorno 4:    Passo Valparola a Corvara (14,9 km)

Un piccolo transfer vi porterà a Passo Valparola da dove inizierete un eccezionale sentiero panoramico lungo i Sett Sass fino alla radura montana di Pralongià da dove potrete godere delle splendide viste dei picchi e delle valli della Val Badia col ghiacciaio della Marmolada sullo sfondo.

Giorno 5:    Da La Valle al Rifugio Fanes (13,8 km)

L'itinerario di oggi è una salita graduale e poi una discesa su sentieri ciottolosi. Lungo la via potrete ammirare le pareti rocciose del Sasso delle Nove, una vista completa sulla valle e il Parco Naturale Fanes-Senes-Braines. Attraversando i pascoli raggiungerete Rifugio Lavarella e Rifugio Fanes da dove è più che consigliato fare una deviazione di 1km fino al lago Lé Vërt e Limo. 

Giorno 6:    Dal Rifugio Fanes a La Valle (20 km)

Il percorso di oggi sarà un po' ripido, ma molto affascinante che attraverserà boschi di larici mentre salirete al lago alpino Parom dove il vasto altopiano di Fanes e le praterie si trasformano in superfici rocciose verticali circondate dai tipici picchi delle Dolomiti. 

Per evitare la ripida salita, è possibile seguire un sentiero più semplice scendendo alla Val di Medesc attraverso un stretto canale roccioso che porta a La Crusc, da dove si possono ammirare altri massicci della Val Badia. Al ritorno a La Valle attraverserete l'Armentara con i suoi ampi prati, una peculiarità di questo paesaggio. 

Giorno 7:    Longiarù - Rifugio Genova - Longiarù (13-17 km)

Inizialmente l'itinerario è abbastanza ripido fino al magnifico picco Monte Putia, particolare nella sua forma e per la sua posizione preponderante rispetto agli altri nella Val Badia. Dirigendovi verso il Rifugio Genova, un posto piacevole nascosto al di sotto di Passo Poma, attraverserete ampie praterie con viste eccezionali sui picchi del Parco Naturale Puez-Odle e del massiccio Fanes. La via del ritorno passa tra la Valle Seres, caratterizzata da una successione di antichi mulini ad acqua. C'è la possibilità di accorciare il tratto di 3 km. Longiarù è raggiungibile dal bus locale direttamente da La Valle. 

Giorno 8:    Arrivederci La Valle!

Il viaggio e i nostri servizi finiscono dopo la colazione, a meno che non abbiate prenotato servizi aggiuntivi. 

Sistemazione

7 pernottamenti in camera doppia in hotels mezza pensione con pranzo al sacco il giorno 5

Hotel Pider La Valle
Hotel Pider - La Valle

L'Hotel Pider è situato nel borgo di La Val. Offre camere comode e confortevoli, arredate con gusto con Wifi gratuito, bagno privato, TV, insonorizzazione e balcone. Dispone anche di una zona SPA dove rilassarsi. Colazione varia e buona. L'Hotel ospita un ristorante che propone piatti della tradizione cucina ladina e internazionale. Personale cordiale e gentile. 

www.pider.info

Rifugio Fanes San Vigilio di Marebbe
Rifugio Fanes - San Vigilio di Marebbe

Il Rifugio Fanes si trova sull’Alpe di Fanes che sovrasta San Vigilio di Marebbe. Le camere sono in legno, ben arredate e confortevoli. La cucina che propongono è quella ladina, ma anche internazionale. Proprietari accoglienti e disponibili. 

www.rifugiofanes.com

Informazioni pratiche

All'arrivo raggiungere la stazione di Brunico e prendere un bus per Pederoa (35 minuti), da quì un altro bus per La Valle (2km). 

Orari disponibili online sul sito

Tracce GPS disponibili su richiesta.

Incluso

La quota comprende:

· pernottamenti in camera doppia in hotels mezza pensione con pranzo al sacco il giorno 5

· Transfer La Valle - Valparola

· Descrizioni dettagliate del percorso, mappe, tracce GPS

· supporto telefonico 24h su 24

La quota non comprende:

· Trasporto bagagli

· viaggio per raggiungere le località di arrivo e partenza

· i pranzi, salvo dove diversamente indicato

· le visite e gli ingressi - le mance

· gli extra di carattere personale

· eventuali tasse di soggiorno

· tutto quanto non specificato sotto la voce “la quota comprende”

Servizi aggiuntivi:

Si possono richiedere oltre ai servizi compresi nella quota

. supplemento camera singola

· eventuali transfer per arrivare alla località di partenza o per ritornare dal punto di arrivo, che potranno essere quotati su richiesta

Shop
Informazioni

Organizzazione tecnica
sloWays srl
Via Umberto I 98,
13884 Sala Biellese BI
P. IVA 02576590026

 

Questo sito utilizza cookies. Leggi la nostra politica-sulla-privacy.
extraSmallDevice
smallDevice
mediumDevice
largeDevice