Cammino Sanabrese, da Ourense a Santiago

Difficoltà
3
Distanza
103 km
durata
7 giorni | 6 notti
periodo
Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott
prezzo da
€ 558
Impronta CO2
123 Kg/persona
  1. Spagna
  2.  | 
  3. Autoguidato
  4.  | 
  5. Codice del viaggio ESSW035

Se l'idea del Cammino di Santiago ti affascina ma al Cammino Francese preferisci un'esperienza più solitaria, questo è l'itinerario che fa per te: il Cammino Sanabres collega il Sud della Spagna con la Galizia, ed è percorso solo dal 4% dei camminatori.

Si parte da Oursense, città termale famosa per le sue sorgenti, e si prosegue tra monasteri romanici, vigneti -la zona di Ribeira Sacra produce vini che ti sorpenderanno - e tantissimo verde fino a Santiago.

Lungo la via, l'affascinante monastero di Oseira e le rovine di quello cistercense di Santa Maria di Moreruela, il più antico di Spagna.

Da non perdere

  • Visita i centri monumentali di Ourense e Santiago,
  • Fermati per una pausa di pace al meraviglioso monastero di Oseira,
  • Segui le orme di pellegrini che hanno percorso questo cammino secoli prima di te,
  • Assaggia delizie locali come i Pimientos de Padron o i vini Ribera Sacra

Itinerario

Giorno 1

Arrivo a Ourense

Arrivo a Ourense

Raggiungi Ourense con i tuoi mezzi. Se arrivi presto puoi visitare la cattedrale o semplicemente passeggiare per le strade acciottolate del centro storico ammirandone le bellezze. Ourense è conosciuta come la "Città delle burgas" - sorgenti termali-. Ourense non può essere concepita senza l’associazione all'acqua: i suoi fiumi, le sue fontane e - soprattutto - le sue acque termali terapeutiche. Scopri una città in cui la tradizione dei bagni termali risale alla sua fondazione al tempo dei romani.

Giorno 2

Da Ourense a Cea, 22,5 km

Da Ourense a Cea, 22,5 km

Uscendo dalla città, la tappa di oggi inizia con una ripida salita di 375 m che ti porta in aperta campagna. Segui strade sterrate e sentieri tranquilli attraverso boschi e villaggi rurali, salendo e scendendo continuamente ma senza dislivelli, mentre ti avvicini al tuo accogliente hotel rurale a Cea.

NOTA: possibilità di transfer con i bagagli a Sartédigo evitando i primi 5 km di salita per uscire dalla città

Distanza: 22,5 km

Dislivello: +700 / -300 m

Giorno 3

Da Cea a A Gouxa, 19 km

Da Cea a A Gouxa, 19 km

Lunga ma molto gratificante tappa attraverso i vasti boschi e la campagna collinare scarsamente popolati che culmina con la visita al monastero cistercense di Oseira. Santa María la Real de Oseira è un imponente monastero del 12° secolo immerso in un bellissimo paesaggio. Gli anni di splendore di questo monastero durarono fino al 14° secolo, quando la sua importanza iniziò a declinare. Ma nel corso del 20° secolo il monastero è stato restaurato ed è tornato a vivere. Attualmente ci risiede più di una dozzina di monaci che producono un noto liquore a base di erbe, "Eucaliptine". Alla fine della giornata ti attende il confortevole alloggio rurale a Casarelos con giardino e piscina. L’appuntamento è nel bar di A Gouxa con i proprietari che ti accompagneranno alla loro struttura.

Distanza: 19 km

Dislivello: +670 / -450 m

Giorno 4

Da Santo Domingo a A Ponte Taboada, 20,5 km

Da Santo Domingo a A Ponte Taboada, 20,5 km

Dopo 2 giorni impegnativi, con diverse ripide salite, il percorso di oggi è soprattutto in discesa lungo strade secondarie asfaltate o sterrate a sud dell'autostrada AP-53 che dovrai attraversare. Non ci sono negozi lungo la strada, solo un bar / ristorante situato a metà strada, vicino alla stazione ferroviaria di Lalín. Alla fine della giornata ti sorprenderà l’incantevole cornice naturale del ponte Taboada, costruito nel 912, che attraversa il fiume Deza. Il tuo ospite ti verrà a prendere e ti condurrà alla sua tipica casa padronale galiziana dei primi anni del 18° secolo dove potrai riposarti nel giardino con piscina.

Distanza: 20,5 km

Dislivello: +450 / -600 m

Giorno 5

Da Silleda a Vedra, 24 km

Da Silleda a Vedra, 24 km

Il padrone di casa ti accompagnerà al mattino al villaggio di Silleda, dove potrai fare acquisti prima di iniziare un'altra lunga giornata seguendo un percorso vario, con numerose brevi salite e discese e una particolarmente ripida, poco prima di raggiungere Vedra dove si trova il tuo moderno ma accogliente ostello. È possibile prenotare un taxi a Ponte Ulla per evitare gli ultimi 2,5 km. Oggi dovrai percorrere un po’ di strade asfaltate, ma quasi senza traffico.

Distanza: 24 km

Dislivello: +480 / -760 m

Giorno 6

Da Vedra a Santiago de Compostela, 19,5 km

Da Vedra a Santiago de Compostela, 19,5 km

La tua ultima tappa, che ti condurrà a Santiago, inizia con una ripida salita verso un'affascinante cappella, per poi proseguire su strade sterrate tra dolci colline e stradine asfaltate in un paesaggio che rimane significativamente rurale fino alla tangenziale a soli 3 km a sud dal centro della città. Ma anche qui, prima di raggiungere il centro storico di Santiago ti aspetta una gemma: la Collegiata romanica di Santa Maria La Mayor y Real de Sar, a Piñeiro.

Distanza: 19,5 km

Dislivello: +550 / -520 m

Giorno 7

Arrivederci Santiago

Arrivederci Santiago

I nostri servizi terminano oggi dopo la colazione, almeno che non abbiate prenotato notti extra a Santiago.

Dettagli

È il viaggio per me?


Questo cammino è un'ottima alternativa al Cammino Francese, un itinerario meno frequentato e turistico - lo percorrono solo il 4% di pellegrini che giungono a Santiago, quindi non aspettarti molti camminatori lungo il tuo percorso! Godrai però di viste bellissime, vigneti e splendidi paesaggi. 

Cosa è incluso


La quota comprende

  • 6 pernottamenti in hotel **/***, B&B con colazione
  • 3 cene (Cea, A Gouxa, Ponte Taboada)
  • Trasferimenti nei giorni 3, 4 e 5
  • Trasferimenti bagagli secondo programma
  • Mappe e descrizione dettagliata dell’itinerario,app
  • Assistenza telefonica 24 ore su 24
  • Credenziale del pellegrino

La quota non comprende

  • Pranzi e cene (non menzionati nel programma)
  • Voli
  • Assicurazione di viaggio
  • Tasse
  • Trasferimenti con i mezzi pubblici
  • Viaggio per raggiungere le località di arrivo e partenza
  • Spese personali come bevande, telefonate, trasferimenti extra, mance, ecc.
  • tutto quanto non specificato sotto la voce “la quota comprende”

Servizi aggiuntivi

  • Notti extra in una qualsiasi delle sistemazioni previste dal programma programma
  • Supplemento camera singola
  • Supplemento per viaggiatori singoli
  • Trasferimenti da/per aeroporto

 

Sistemazione


Lavoriamo con hotel 3*, B&B e agriturismi che rispecchiano il nostro modo di vivere il viaggio: sono strutture confortevoli e di carattere, che scegliamo una per una, gestite da persone appassionate e accoglienti.

Se non specificato diversamente nella scheda di viaggio, tutte forniscono camere private con bagno interno e colazione inclusa. 

Qui di seguito vedi alcuni esempi delle strutture utilizzate per questo viaggio, ma considera che potrebbero variare in base alla disponibilità del periodo. Potremmo quindi prenotare per te delle strutture diverse da quelle che vedi qui elencate, ma di pari categoria e scelte con cura secondo i criteri SloWays. 

Hotel Novo Candido (Ourense)
Alojamiento Pazos (Cea)
Casa Casarelos (Casarelos)
Casa Grande de Fuentemayor (Silleda)
Pensión Residencial Victoria** (Eirevedra)
Hotel Alda Bonaval (Santiago de Compostela)

Quando viaggiare


Le province di Ourense, Pontevedra e A Coruña fanno parte della regione della Galizia e fanno parte della “Spagna Verde”, nome dato alla lussureggiante costa settentrionale del paese. Qui il clima e il paesaggio sono influenzati dai venti umidi che soffiano dall'Oceano Atlantico. La Galizia gode di inverni relativamente miti e piovosi ed estati più fresche e abbastanza soleggiate. In estate possono verificarsi brevi ondate di caldo con massime intorno o addirittura superiori ai 30ºC. Nei mesi più freddi il vento soffia frequentemente e il tempo può essere tempestoso. Anche la nebbia è comune in qualsiasi periodo dell'anno. La regione riceve circa 1200 mm di precipitazioni all'anno, rendendola una delle più piovose della Spagna.

Cosa portare


Maglie e pantaloni
Vi consigliamo di indossare pantaloni e pantaloncini comodi e magliette traspiranti: asciugano rapidamente, non assorbono umidità e sono acquistabili in molti negozi. Vi consigliamo di portare un paio di pantaloni larghi a indossare la sera. I pantaloncini sono utili in giornate particolarmente calde e umide.

Scarpe
L’importanza di avere un buon paio di scarpe è primaria. Vi invitiamo ad indossare scarpe robuste e di buona qualità, in grado di affrontare le diverse tipologie di terreno. Leggeri, resistenti all’acqua, traspiranti e con una buona protezione per le caviglie. FONDAMENTALE aver usato fatto diverse camminate con le scarpe nuove, prima di iniziare il cammino. Invece se le scarpe sono molto usate/vecchie, controllare che non si stia per scollare la suola. 

Scarpe da tennis/sandali
Vi consigliamo di portare con voi un paio di scarpe da tennis o sandali di buona qualità, da indossare la sera e durante le pause in cammino.

Calze e intimo
Portate delle calze di buona qualità, traspiranti e che asciugano velocemente. Ricordate di testarle prima di portarle in viaggio, per valutarne la comodità con gli scarponi. Portate una quantità di intimo sufficiente: tenete presente che le lavanderie a gettoni non sono garantite in tutte le strutture.

Giacche a vento, cappello, guanti
Consigliamo di portare indumenti caldi specialmente per la sera, in primavera e in autunno. Assicuratevi che siano adatti alle vostre esigenze: una giacca a vento leggera va bene anche per le sere d’estate. Se camminate in montagna o sulla costa, il tempo è imprevedibile anche d’estate: dovete quindi essere preparati ad ogni condizione atmosferica: nebbia, neve, pioggia, grandine. Vi consigliamo di avere sempre a portata di mano un paio di guanti e un cappello. 

Giacche e pantaloni impermeabili
Se venite colti da una pioggia improvvisa e indossate il key-way, dovreste rimanere asciutti. Sfortunatamente non tutti sanno che questi capi impermeabili si deteriorano con il tempo, perdendo qualità ed efficacia. In media durano tra 3 e 5 anni. Vi consigliamo di portare key-way con il cappuccio e pantaloni impermeabili con le zip ai lati, facilmente indossabili anche con gli scarponi.

Restrizioni di abbigliamento
Quando entrate nelle chiese o in luoghi di culto dovete indossare un abbigliamento appropriato: in molti di questi luoghi non sono accettati pantaloncini e canottiere. Vi consigliamo di portare una un telo per coprirvi le spalle (utile anche per evitare le scottature).

Borraccia e/o sacca idrica
Quando fai sport è molto importante essere e rimanere idratati, soprattutto se fa caldo. Bisogna bere prima di partire e durante l’attività. Consigliamo molto la sacca idrica perché puoi continuare a bere usando la lunga cannuccia, senza doverti fermare tutte le volte e togliere lo zaino per prendere la borraccia. Questa s’infila dentro allo zaino, ingombra poco perché piatta ed è capiente portando fino a 2Lt.

Bastoncini da trekking
Vivamente consigliati. Possono aiutare, in quanto scaricano una parte del peso dalle spalle alle bacchette. E' stato valutato che è come avere uno zaino pesante il 30% in meno, che non è poco. Ma occorre fare un po' di pratica, dato che la camminata di un quadrupede (con le due gambe naturali e i due bastoncini) è ovviamente diversa da quella di un bipede. Se soffrite di mal di schiena o alle ginocchia oppure non avete un granché di equilibrio, aiutano. 

Informazioni pratiche

Come arrivare


Ourense non ha un aeroporto. Gli aeroporti di arrivo più vicini sono quelli di Santiago de Compostela (SCQ), La Coruña (LCG) o l'aeroporto di Vigo (VGO).

 

Da questi aeroporti l'opzione migliore per arrivare a Ourense sono sia il treno che l'autobus.

 

Alla partenza, l'aeroporto più vicino è quello di Santiago de Compostela (SCQ).

La nostra App


Se viaggiate con uno smartphone o un tablet Apple o Android, potete scaricare gratuitamente la App di sloWays.

Nella sezione “itinerari” visualizzare il vostro itinerario e sarete in grado di localizzare costantemente la vostra posizione sulla mappa grazie alla tecnologia GPS. Maggiori informazioni su come utilizzare l'app sono contenute nei documenti del roadbook che vi verranno consegnati una volta prenotato il viaggio. 

Tra le funzioni della nostra App personalizzata: 

  • Navigazione offline; non è richiesta copertura internet dopo aver scaricato l'itinerario.
  • Accurata navigazione basata su tracce GPS 
  • Autorotazione delle Mappe 
  • Descrizione giornaliera dell'itinerario e tabella delle altitudini 
  • Vista panoramica dell'itinerario e navigazione a livello strada 
  • Allarme e vibrazione che ti avvisano se vai fuori strada 
  • Opzione d'emergenza per inviarci la vostra posizione nel caso vi siate persi 
  • Possibilità di segnalare un punto in particolare e fare foto georeferenziate per informarci di problemi particolari
  • info sugli hotel 

Wanderlust Nominee Best Specialist Tour Operator 2023
Wanderlust
Nominee Best Specialist Tour Operator 2023
Cambia la valuta:

I tuoi pagamenti online sono protetti.

Metodi di pagamento accettati:

VISA MASTERCARD MAESTRO SATISPAY

I tuoi pagamenti online sono protetti.

Metodi di pagamento accettati:

VISA
MASTERCARD
MAESTRO
SATISPAY
FTO ATTA member
100% Green Travelife
FTO ATTA member 100% Green Travelife

Organizzazione tecnica
S-Cape Countryside Travels srl
Borgo Allegri 16R
50122 Firenze FI
P. IVA 05227330486

© 2024 SloWays. All rights reserved.
Touroperator | S-Cape Countryside Travels srl | Borgo Allegri 16R 50122 Firenze FI, Italia
Partita IVA 05227330486

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di funzionalità e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.

extraSmallDevice
smallDevice
mediumDevice
largeDevice
largeDevice
largeDevice