West Highland Way Scotland path to glencoe
West Highland Way Scotland path to glencoe

West Highland Way: la Scozia come la immagini

Difficoltà
3
Distanza
129 km
durata
8 giorni | 7 notti
periodo
Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott
prezzo da
€ 1.055
  1. Regno Unito
  2.  | 
  3. Autoguidato
  4.  | 
  5. Codice del viaggio UKSWWHW

La West Highland Way è un cammino a lunga distanza attraversa la parte sud-occidentale delle Highlands scozzesi. Alcuni sostengono che è il sentiero più popolare nelle isole britanniche.

Il viaggio inizia partendo dal villaggio di Drymen, appena fuori Glasgow, procede verso il Loch Lomond, arrivando in seguito a valle attraversando le montagne intorno a Crianlarich e le brughiere nella zona selvaggia di Rannoch Moor. Passerai vicino alla cupa Glencoe, famosa per il massacro del clan MacDonald, e terminerai il cammino a Fort William, ai piedi del Ben Nevis, la vetta più alta della Gran Bretagna.

La West Highland Way è un percorso ben consolidato e popolare, attraversa paesaggi e territori di grande bellezza. 

Da non perdere

  • Cammina ai piedi del Ben Nevis
  • Segui le rive del Loch Lomond, il lago più grande della Gran Bretagna
  • Rannoch Moor e la locanda con licenza più remota della Scozia
  • Cammina attraverso Glencoe e Glen Nevis

Itinerario

Giorno 1

Arrivo a Drymen

Arrivo a Drymen

Il viaggio inizia a Drymen, una piccola città a nord di Glasgow e porta d'accesso alle Highlands. Ti consigliamo di arrivare presto per goderti un tè e una torta fatta in casa nella verde e piccola Clacan Inn.

Giorno 2

Da Drymen a Rowardennan, 22 km

Da Drymen a Rowardennan, 22 km

Oggi inizia il cammino, fatti ammaliare dal dolce scenario sulle rive del Loch Lomond. Passando gli altopiani e i campi, il sentiero attraversa la foresta e le brughiere fino a Conic Hill, dalla cima godrai di una splendida vista sul lago. Qui iniziano ufficialmente le Highland. La strada scende fino a Balmaha, e poi si snoda verso Rowardennan lungo la riva del Loch. Rowardennan è l’ultima tappa della giornata.

Giorno 3

Da Rowardennan a Ardlui, 21 km

Da Rowardennan a Ardlui, 21 km

La giornata inizia camminando all'ombra di Ben Lomond, seguendo il sentiero lungo lago Loch. Passa dalla prigione e dalla grotta di Rob Roy, dove si dice si sia fermato nei momenti di difficoltà e ha tenuto prigionieri al suo interno. Fermati per una sosta ad Inversnaid prima di camminare su Ardleish, qui è possibile sollevare una boa e il traghettatore ti prenderà e ti trasferirà all'hotel sul lato occidentale del Loch (costo di circa 3€, non incluso). Se il tempo non è favorevole per attraversare il lago, da Ardleish continua fino alla fattoria di Beinglas o all'Inverarnan Drover’s Inn per poi chiamare un taxi per il trasferimento in hotel (servizio non incluso). 

Giorno 4

Da Ardlui a Inveroran, 21 o 25 km

Da Ardlui a Inveroran, 21 o 25 km

Oggi potrai scegliere tra due opzioni:


A: Se non sei un camminatore molto allenato, ti consigliamo di prendere un transfer (incluso) per portarvi a Crianlarich oppure potrai accorciare la tappa nel punto in cui preferisci.


B: Se ti senti ben allenato e pronto allora puoi fare tutto il percorso a piedi fino a Crianlarich .


La città di Crianlarich si trova sotto un altro grande picco; Ben Mor. Il percorso segue la valle e attraversa l'antico priorato di St. Fillan, associato sia a Robert The Bruce che a Rob Roy. Prosegui attraverso le morene di Dalrigh, dove i Bruce furono sconfitti nel 1306, poi troverai il vecchio insediamento minerario di Tyndrum dove è stato recentemente trovato un giacimento d'oro. Il percorso continua fino alle vette di Ben Lui e Ben Dorain fino al Ponte di Orchy e termina a Loch Tulla (Inveroran), un lago circondato da pini scozzesi, un residuo dell'antica foresta della Caledonia.

Giorno 5

Da Inveroran a Glencoe, 21 km

Da Inveroran a Glencoe, 21 km

La giornata inizia con una salita sulla vecchia strada militare che attraversa la natura selvaggia e le lande ricoperte di erica di Rannoch Moor. Ora i panorami diventano sempre più ampi, con vista sui grandi Corries, una volta ghiacciai. Se sei fortunato potrai vedere dei cervi. La strada si snoda verso il vecchio Drovers Inn vicino alla porta di Glencoe. Con Glencoe e al King House termina la giornata.


Nel caso in cui la prenotazione cada di sabato il Kings House accetta solo soggiorni di 2 notti. L'alternativa è soggiornare presso il Glencoe Mountain Resort, in una camera (senza colazione inclusa) in forma di Microlodges (1 x letto matrimoniale e 2 x letti singoli). Ci sono doccia e servizi igienici comuni e una caffetteria aperta dalle 9 alle 20.30 (cibo caldo fino alle 19.30). È necessario avere il proprio sacco a pelo, biancheria e asciugamano.

Giorno 6

Da Glencoe a Kinlochleven, 16 km

Da Glencoe a Kinlochleven, 16 km

Dal Kings House Hotel, continua il percorso passando accanto a una delle montagne più impressionanti in Scozia: Buahaille Etive Mor o the Shepherd per poi procede fino alla Scala del Diavolo a (565 m). Da questo punto protrai godere di una stupenda vista sul paesaggio che ti sei lasciato alle spalle. Tornando in piano ammira la vista sul maledetto Blackwater, Loch Leven e The Pap of Glencoe. A Kinlochleven passerete la notte.

Giorno 7

Da Kinlochleven a Fort William, 24 km

Da Kinlochleven a Fort William, 24 km

Oggi è l’ultima giornata di cammino. Inizia con una ripida salita sotto i pendii delle colline di Mamore. Passando per i vecchi sentieri di caccia vittoriani, torna a percorrere la vecchia strada militare e sul Lairigmor Pass, attraverso una fitta foresta di conifere per giungere infine ai piedi del Ben Nevis, Il picco più alto della Gran Bretagna (1345m). Fort William è la tappa finale, ti meriti una serata per celebrare la fine del cammino!

Giorno 8

Partenza da Fort William

Partenza da Fort William

I nostri servizi terminano dopo la colazione.

Dettagli

Cosa è incluso


La quota comprende

  • 7 pernottamenti in camera doppia in B&B e guesthouse, con prima colazione
  • trasporto bagagli da albergo ad albergo
  • Descrizioni del percorso, mappe, tracce GPX, APP
  • Transfer da Ardlui/Inveraran a Crianlarich, da richiedere la mattina del giorno 4
  • assicurazione medico-bagaglio
  • supporto telefonico 24h su 24

La quota non comprende

  • viaggio per raggiungere le località di arrivo e partenza
  • i pranzi e le cene, salvo dove diversamente indicato.
  • le visite e gli ingressi - le mance
  • gli extra di carattere personale
  • eventuali tasse di soggiorno
  • tutto quanto non specificato sotto la voce “la quota comprende”

Servizi aggiuntivi

Si possono richiedere oltre ai servizi compresi nella quota

  • supplemento camera singola
  • assicurazione annullamento

Sistemazione


Lavoriamo con hotel 3*, B&B e agriturismi che rispecchiano il nostro modo di vivere il viaggio: sono strutture confortevoli e di carattere, che scegliamo una per una, gestite da persone appassionate e accoglienti.

Se non specificato diversamente nella scheda di viaggio, tutte forniscono camere private con bagno interno e colazione inclusa. 

Qui di seguito vedi alcuni esempi delle strutture utilizzate per questo viaggio, ma considera che potrebbero variare in base alla disponibilità del periodo. Potremmo quindi prenotare per te delle strutture diverse da quelle che vedi qui elencate, ma di pari categoria e scelte con cura secondo i criteri SloWays. 

Kip in the Kirk – Drymen

Il Kip in the Kirk si trova nella località di Drymen, l'host sarà felice di accogliervi! Alcune camere sono dotate di bagno in camera, mentre altre con il bagno in condivisione. L'accesso alla rete wi-fi è libero.

www.kipinthekirk.co.uk

Rowardennan Hotel - Rowardennan

Situato sulle aspre sponde orientali del Loch Lomond, nella magnifica foresta Queen Elizabeth, il Rowardennan Hotel offre viste mozzafiato su Ben Lomond, Loch Lomond e sulle montagne a nord.

www.rowardennanhotel.co.uk

The Ardlui Hotel – Ardlui

The Ardlui Hotel si trova lungo il Loch Lomond, godrai di una vista magnifica sul lago di Loch. Le camere racchiudono l'essenza della tranquillità del luogo ed hanno tutte il bagno in camera.

ardlui.com 

Inveroran Hotel - Inveroran

Inveroran Hotel has nine comfortable rooms and can accommodate anyone from the single traveller to a family of four. Each of the rooms is unique in character, most have en suite bathrooms and all have tea and coffee making facilities and a hairdryer.

www.inveroran.com

Kingshouse Hotel – Glencoe

Il Kingshouse Hotel si trova nella città di Glencoe, al suo interno è presente anche il ristorante. Le camere sono dotate di tutti i comfort. 

www.kingshousehotel.co.uk

Highland Getaway - Kinlochleven

Highland Getaway offre una fantastica sistemazione Bed & Breakfast, popolare tutto l'anno tra turisti, appassionati di attività all'aria aperta e chiunque desideri esplorare tutto ciò che le Highlands scozzesi hanno da offrire. Situate in posizione centrale nel pittoresco villaggio di Kinlochleven, tutte le camere sono calde, confortevoli e vantano splendide viste sulle Highland scozzesi.

www.highlandgetaway.co.uk

Ben Nevis Hotel - Fort William

Situato a solo 1 km da Fort William, il Ben Nevis Hotel offre un ristorante, un bar, un parcheggio gratuito e una piscina interna riscaldata. Il ristorante dell'hotel, con vista sul Ben Nevis, propone un menù fisso. Potrete rilassarvi nella zona bar e ogni mattina viene servita una colazione scozzese completa.

Quando viaggiare


Maglie e pantaloni
Vi consigliamo di indossare pantaloni e pantaloncini comodi e magliette traspiranti: asciugano rapidamente, non assorbono umidità e sono acquistabili in molti negozi. Vi consigliamo di portare un paio di pantaloni larghi a indossare la sera. I pantaloncini sono utili in giornate particolarmente calde e umide.

Scarpe
L’importanza di avere un buon paio di scarpe è primaria. Vi invitiamo ad indossare scarpe robuste e di buona qualità, in grado di affrontare le diverse tipologie di terreno. Leggeri, resistenti all’acqua, traspiranti e con una buona protezione per le caviglie. FONDAMENTALE aver fatto diverse camminate con le scarpe nuove, prima di iniziare il cammino. Invece se le scarpe sono molto usate/vecchie, controllare che non si stia per scollare la suola. 

Scarpe da tennis/sandali
Vi consigliamo di portare con voi un paio di scarpe da tennis o sandali di buona qualità, da indossare la sera e durante le pause in cammino.

Calze e intimo
Portate delle calze di buona qualità, traspiranti e che asciugano velocemente. Ricordate di testarle prima di portarle in viaggio, per valutarne la comodità con gli scarponi. Portate una quantità di intimo sufficiente: tenete presente che le lavanderie a gettoni non sono garantite in tutte le strutture.

Giacche a vento, cappello, guanti
Consigliamo di portare indumenti caldi specialmente per la sera, in primavera e in autunno. Assicuratevi che siano adatti alle vostre esigenze: una giacca a vento leggera va bene anche per le sere d’estate. Se camminate in montagna o sulla costa, il tempo è imprevedibile anche d’estate: dovete quindi essere preparati ad ogni condizione atmosferica: nebbia, neve, pioggia, grandine. Vi consigliamo di avere sempre a portata di mano un paio di guanti e un cappello. 

Giacche e pantaloni impermeabili
Se venite colti da una pioggia improvvisa e indossate il key-way, dovreste rimanere asciutti. Sfortunatamente non tutti sanno che questi capi impermeabili si deteriorano con il tempo, perdendo qualità ed efficacia. In media durano tra 3 e 5 anni. Vi consigliamo di portare key-way con il cappuccio e pantaloni impermeabili con le zip ai lati, facilmente indossabili anche con gli scarponi.

Restrizioni di abbigliamento
Quando entrate nelle chiese o in luoghi di culto dovete indossare un abbigliamento appropriato: in molti di questi luoghi non sono accettati pantaloncini e canottiere. Vi consigliamo di portare una un telo per coprirvi le spalle (utile anche per evitare le scottature).

Borraccia e/o sacca idrica
Quando fai sport è molto importante essere e rimanere idratati, soprattutto se fa caldo. Bisogna bere prima di partire e durante l’attività. Consigliamo molto la sacca idrica perché puoi continuare a bere usando la lunga cannuccia, senza doverti fermare tutte le volte e togliere lo zaino per prendere la borraccia. Questa s’infila dentro allo zaino, ingombra poco perché piatta ed è capiente portando fino a 2Lt.

Bastoncini da trekking
Vivamente consigliati. Possono aiutare, in quanto scaricano una parte del peso dalle spalle alle bacchette. E' stato valutato che è come avere uno zaino pesante il 30% in meno, che non è poco. Ma occorre fare un po' di pratica, dato che la camminata di un quadrupede (con le due gambe naturali e i due bastoncini) è ovviamente diversa da quella di un bipede. Se soffrite di mal di schiena o alle ginocchia oppure non avete un granché di equilibrio, aiutano. 

Cosa portare


Maglie e pantaloni
Vi consigliamo di indossare pantaloni e pantaloncini comodi e magliette traspiranti: asciugano rapidamente, non assorbono umidità e sono acquistabili in molti negozi. Vi consigliamo di portare un paio di pantaloni larghi a indossare la sera. I pantaloncini sono utili in giornate particolarmente calde e umide.

Scarpe
L’importanza di avere un buon paio di scarpe è primaria. Vi invitiamo ad indossare scarpe robuste e di buona qualità, in grado di affrontare le diverse tipologie di terreno. Leggeri, resistenti all’acqua, traspiranti e con una buona protezione per le caviglie. FONDAMENTALE aver usato fatto diverse camminate con le scarpe nuove, prima di iniziare il cammino. Invece se le scarpe sono molto usate/vecchie, controllare che non si stia per scollare la suola. 

Scarpe da tennis/sandali
Vi consigliamo di portare con voi un paio di scarpe da tennis o sandali di buona qualità, da indossare la sera e durante le pause in cammino.

Calze e intimo
Portate delle calze di buona qualità, traspiranti e che asciugano velocemente. Ricordate di testarle prima di portarle in viaggio, per valutarne la comodità con gli scarponi. Portate una quantità di intimo sufficiente: tenete presente che le lavanderie a gettoni non sono garantite in tutte le strutture.

Giacche a vento, cappello, guanti
Consigliamo di portare indumenti caldi specialmente per la sera, in primavera e in autunno. Assicuratevi che siano adatti alle vostre esigenze: una giacca a vento leggera va bene anche per le sere d’estate. Se camminate in montagna o sulla costa, il tempo è imprevedibile anche d’estate: dovete quindi essere preparati ad ogni condizione atmosferica: nebbia, neve, pioggia, grandine. Vi consigliamo di avere sempre a portata di mano un paio di guanti e un cappello. 

Giacche e pantaloni impermeabili
Se venite colti da una pioggia improvvisa e indossate il key-way, dovreste rimanere asciutti. Sfortunatamente non tutti sanno che questi capi impermeabili si deteriorano con il tempo, perdendo qualità ed efficacia. In media durano tra 3 e 5 anni. Vi consigliamo di portare key-way con il cappuccio e pantaloni impermeabili con le zip ai lati, facilmente indossabili anche con gli scarponi.

Restrizioni di abbigliamento
Quando entrate nelle chiese o in luoghi di culto dovete indossare un abbigliamento appropriato: in molti di questi luoghi non sono accettati pantaloncini e canottiere. Vi consigliamo di portare una un telo per coprirvi le spalle (utile anche per evitare le scottature).

Borraccia e/o sacca idrica
Quando fai sport è molto importante essere e rimanere idratati, soprattutto se fa caldo. Bisogna bere prima di partire e durante l’attività. Consigliamo molto la sacca idrica perché puoi continuare a bere usando la lunga cannuccia, senza doverti fermare tutte le volte e togliere lo zaino per prendere la borraccia. Questa s’infila dentro allo zaino, ingombra poco perché piatta ed è capiente portando fino a 2Lt.

Bastoncini da trekking
Vivamente consigliati. Possono aiutare, in quanto scaricano una parte del peso dalle spalle alle bacchette. E' stato valutato che è come avere uno zaino pesante il 30% in meno, che non è poco. Ma occorre fare un po' di pratica, dato che la camminata di un quadrupede (con le due gambe naturali e i due bastoncini) è ovviamente diversa da quella di un bipede. Se soffrite di mal di schiena o alle ginocchia oppure non avete un granché di equilibrio, aiutano. 

Informazioni pratiche

Come arrivare


Arrivare a Drymen
Da Londra al punto di partenza: treno da London Euston a Glasgow Central (5 ore e mezza). Autobus per Drymen che ferma davanti all'hotel (durata del viaggio circa 1 ora). Oppure treno da Dal centro di Glasgow a Balloch poi autobus o taxi per Drymen (circa 1 ora di viaggio).

Ritorno da Fort William 
Per Glasgow alla fine del tour: breve passeggiata fino alla stazione di Fort William. Treno per Glasgow circa 3 ore e 40 minuti, quindi viaggio verso gli aeroporti da Glasgow. Puoi anche prendere un autobus City Link da Fort William alla stazione di Glasgow Buchanan Street in 3 ore. 4 partenze al giorno.
Per Londra alla fine del tour: breve passeggiata/corsa in taxi fino alla stazione di Fort William. Treno per Londra, via Glasgow. C'è anche un servizio notturno da Fort William a Londra via Glasgow.

La nostra App


Se viaggiate con uno smartphone o un tablet Apple o Android, potete scaricare gratuitamente la App di sloWays.

Nella sezione “itinerari” visualizzare il vostro itinerario e sarete in grado di localizzare costantemente la vostra posizione sulla mappa grazie alla tecnologia GPS. Maggiori informazioni su come utilizzare l'app sono contenute nei documenti del roadbook che vi verranno consegnati una volta prenotato il viaggio. 

Tra le funzioni della nostra App personalizzata: 

  • Navigazione offline; non è richiesta copertura internet dopo aver scaricato l'itinerario.
  • Accurata navigazione basata su tracce GPS
  • Autorotazione delle Mappe
  • Descrizione giornaliera dell'itinerario e tabella delle altitudini
  • Vista panoramica dell'itinerario e navigazione a livello strada
  • Allarme e vibrazione che ti avvisano se vai fuori strada
  • Opzione d'emergenza per inviarci la vostra posizione nel caso vi siate persi
  • Possibilità di segnalare un punto in particolare e fare foto georeferenziate per informarci di problemi particolari
  • info sugli hotel 

Wanderlust Nominee Best Specialist Tour Operator 2023
Wanderlust
Nominee Best Specialist Tour Operator 2023
Cambia la valuta:

I tuoi pagamenti online sono protetti.

Metodi di pagamento accettati:

VISA MASTERCARD MAESTRO SATISPAY

I tuoi pagamenti online sono protetti.

Metodi di pagamento accettati:

VISA
MASTERCARD
MAESTRO
SATISPAY
FTO ATTA member
100% Green Travelife
FTO ATTA member 100% Green Travelife

Organizzazione tecnica
S-Cape Countryside Travels srl
Borgo Allegri 16R
50122 Firenze FI
P. IVA 05227330486

© 2024 SloWays. All rights reserved.
Touroperator | S-Cape Countryside Travels srl | Borgo Allegri 16R 50122 Firenze FI, Italia
Partita IVA 05227330486
Questo sito utilizza cookies. Leggi la nostra politica-sulla-privacy.
extraSmallDevice
smallDevice
mediumDevice
largeDevice
largeDevice
largeDevice