Sanctuary of Verna on Saint Francs Way to Citta di Castello
Sanctuary of Verna on Saint Francs Way to Citta di Castello

Via di Francesco: Tappa 2, da Chiusi della Verna a Città di Castello

Difficoltà
2
Distanza
75 km
durata
6 giorni | 5 notti
periodo
Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott
prezzo da
€ 530
Impronta CO2
158 Kg/persona
  1. Italia
  2.  | 
  3. Autoguidato
  4.  | 
  5. Codice del viaggio ITSW350

Un viaggio sui passi di Francesco, parte della Via di Francesco, che ne segue i pellegrinaggi e collega tutti i luoghi fondamentali della sua vita: questo tratto in particolare parte da La Verna, dove Francesco ricevette le stigmate, fino a Città di Castello, incantevole cittadina dell’Alta Valle del Tevere dove compì molti miracoli. 
E’ un itinerario incantevole tra boschi ombrosi, chiese Medievali e fortezze, oliveti e campi di grano, e la natura che rende il paesaggio toscano-umbro il cuore verde d’Italia
Sulla via la splendida Anghiari e il suo centro medievale e Caprese Michelangelo, dove nacque Michelangelo Buonarroti - e poi viste panoramiche e continue sul Casentino, la Val Tiberina, l’Alta Valle del Tevere e le Alpi. 

Da non perdere

  • Ammira i selvaggi rilievi appenninici, con alcune delle foreste più incontaminate d'Italia;
  • Visita il Santuario della Verna;
  • Assapora i ritmi lenti della ruralità, fra cipressi, oliveti, antiche residenze
  • Scopri il centro medievale di Anghiari, dove il tempo si è fermato; 
     

Itinerario

Giorno 1

Arrivo a Chiusi della Verna

Arrivo a Chiusi della Verna

Arrivando a Chiusi della Verna, se possibile ritagliatevi un pò di tempo per visitare il Santuario francescano durante il pomeriggio (orari di apertura 6:30-19:30, in estate chiusura alle 22).

Per maggiori informazioni, visitate http://www.laverna.it/en/ 

Giorno 2

Da Chiusi della Verna a Caprese Michelangelo, 13 km

Da Chiusi della Verna a Caprese Michelangelo, 13 km

Inizia il cammino, che in questa prima parte si sviluppa lungo le Alpi della Catenaia, stretta fra il corso dell'Arno e del Tevere. Lungo il percorso, fermatevi ad ammirare i molti punti panoramici sul Casentino e la Valtiberina. Il vostro cammino termina a Caprese Michelangelo, paese natale del celebre pittore Michelangelo Buonarroti. Presso la rocca, potete visitare il Museo Michelangiolesco. 

Distanza: 13 km

Dislivello: +456/ -820 m

Giorno 3

Da Caprese Michelangelo a Anghiari, 20 km

Da Caprese Michelangelo a Anghiari, 20 km

Percorrerete la tappa odierna immergendovi nel tranquillo paesaggio della Valtiberina. 

Camminando incontrerete man mano colline sovrastate da antiche fortezze, antiche chiese medievali e silenziosi villaggi. Le ampie vedute spaziano dalla catena dell'Alpe di Poti, a Ovest, fino all'Alpe di Luna a est, passando per la piana meridionale dove scorre il Tevere.    

Una volta giunti ad Anghiari visitate il bellissimo centro medievale, prima di rinfrescarvi nei "Giardini del Vicario" in Piazza del popolo, un delizioso caffè da cui si può godere una meravigliosa vista sulla vallata.

Distanza: 20 km

Dislivello: +672/ -907 m

Giorno 4

Transfer a Sansepolcro, da Sansepolcro a Citerna, 16 km

Transfer a Sansepolcro, da Sansepolcro a Citerna, 16 km

Un breve transfer mattutino vi condurrà a Sansepolcro. La tappa di oggi è una lunga passeggiata lungo la valle seguendo il corso del fiume Tevere, tra i due centri più importanti della Vltiberina. Appena lasciata Sansepolcro, vi immergerete in un paesaggio florido e tranquillo, fra campi di grano, pascoli e campi di tabacco.

Distanza: 16 km

Dislivello: +322/ -170 m

Giorno 5

Da Citerna a Città di Castello, 20 o 16 km

Da Citerna a Città di Castello, 20 o 16 km

Proseguendo ancora lungo il corso del Tevere, si attraversa uno dei paesaggi più coltivati e fertili del paese. Particolarmente rinomata la produzione del tabacco usato per la fabbricazione dei sigari toscani. Il percorso odierno non presenta dislivelli, e si sviluppa lungo sentieri in terra battuta lungo il fiume, fiancheggiando campi e pascoli, fra pioppi e salici. Lungo il cammino potreste scorgere anche rapaci e uccelli acquatici come ad esempio il gheppio, l'airone cenerino, la garzetta, il circus pygargus, la gallinula.

Distanza: 20 o 16 km

Dislivello: +705/ -903 m

Giorno 6

Arrivederci Città di Castello!

Arrivederci Città di Castello!

I nostri servizi terminano dopo la colazione, almeno che non abbiate prenotato ulteriori servizi aggiuntivi.

Dettagli

È il viaggio per me?


Questo viaggio riassume alla perfezione lo spirito del Cammino di Francesco e ne conserva le caratteristiche più amate: tanti boschi, villaggi Medievali ed abbazie, l'incantevole Città di Castello e la splendida Anghiari. Si passa anche dal Santuario della Verna, luogo pervaso da un'energia fortissima. E' un viaggio molto bello per chi ama la natura incontaminata, il Medioevo, il fascino dell'antico, la bellezza di cammina tra cipressi e oliveti. 

Ha dei dislivelli abbastanza impegnativi per chi è al primo cammino e non molto allenato, ti suggeriamo di controllarli e valutare con attenzione il tuo livello di allenamento. 

Cosa è incluso


La quota comprende

  • 5 pernottamenti in camera doppia in hotels *** e agriturismi con prima colazione
  • 2 cene (Chiusi della Verna, Citerna)
  • transfer Anghiari-Sansepolcro
  • Descrizioni dettagliate del percorso, mappe in formato digitale, tracce GPS e App
  • Credenziale del Pellegrino
  • supporto telefonico 24h su 24
  • assicurazione medico-bagaglio

La quota non comprende

  • viaggio per raggiungere le località di arrivo e partenza
  • i pranzi e le cene, salvo dove diversamente indicato.
  • le visite e gli ingressi - le mance
  • gli extra di carattere personale
  • eventuali tasse di soggiorno
  • tutto quanto non specificato sotto la voce “la quota comprende”

Servizi aggiuntivi

Si possono richiedere oltre ai servizi compresi nella quota

  • supplemento camera singola
  • assicurazione annullamento
  • eventuali transfer per arrivare alla località di partenza o per ritornare dal punto di arrivo, che potranno essere quotati su richiesta
  • guida ufficiale del cammino spedita al primo hotel
  • documentazione di viaggio cartacea (descrizione del percorso e mappe), spedita al primo hotel

Sistemazione


Lavoriamo con hotel 3*, B&B e agriturismi che rispecchiano il nostro modo di vivere il viaggio: sono strutture confortevoli e di carattere, che scegliamo una per una, gestite da persone appassionate e accoglienti.

Se non specificato diversamente nella scheda di viaggio, tutte forniscono camere private con bagno interno e colazione inclusa. 

Qui di seguito vedi alcuni esempi delle strutture utilizzate per questo viaggio, ma considera che potrebbero variare in base alla disponibilità del periodo. Potremmo quindi prenotare per te delle strutture diverse da quelle che vedi qui elencate, ma di pari categoria e scelte con cura secondo i criteri SloWays. 

Hotel Letizia- Chiusi alla Verna

Un albergo semplice e molto tranquillo, adatto a chi cerca un ambiente genuino e familiare. Situato in un contesto molto verde, in ottima posizione vicino al Santuario della Verna. Tutte le camere, sobriamente arredate, dispongono di teelfono e TV, e alcune hanno una bella vista sul castello del Conte Orlando.

http://www.albergo-letizia.it/index.php

Albergo Ristorante La Buca di Michelangelo - Caprese Michelangelo

L'Albergo Ristorante La Buca di Michelangelo è una struttura costruita in un casolare in pietra, all'interno del borgo d Caprese. Questa sistemazione in stile rustico e con travi a vista mette a disposizione camere sobrie e dai colori tenui, ideali per gli amanti del relax in mezzo alla natura.

http://www.bucadimichelangelo.it/ 

Hotel La Meridiana - Anghiari

Posizionato all'interno di uno dei borghi medievali più belli d'Italia, l'hotel Meridiana si affaccia su una piazzetta: i suoi balconcini panoramici vi regaleranno piacevoli vedute sul paese e su tutta la Valtiberina. La conduzione familiare assicura cordialità e gentilezza.

I clienti hanno a disposizione Wi-Fi gratuito, sala TV, bar, internet point, sala convegni. 

http://www.hotellameridiana.it/

Country House Le Rasse - Citerna

Il Country House Le Rasse è una struttura a gestione familiare nel verde della campagna intorno Citerna. Fra le caratteristiche più apprezzate dalla clientela, oltre alla cortesia dei gestori e del personale, ci sono la bella piscina con vista sulla vallata, e la cucina tipica locale del ristorante.  

Hotel Le Mura - Città di Castello

L'Hotel Le Mura si trova vicino alle mura di Città di Castello e le camere offrono una bella vista sul centro. Le sistemazioni sono un po' datate, ma sono confortevoli e spaziose. Offrono TV, aria condizionata, WiFi grautita. Il personale molto cordiale e gentile. Colazione nella media.

http://hotellemura.it/

Quando viaggiare


Il clima nel Centro Italia è generalmente molto mite con differenze a seconda della geografia della regione, dalle coste e valli alle aree continentali. I mesi più caldi sono generalmente luglio e agosto, con temperature che variano dai 23°C ai 30°C; le valli spesso registrano temperature più elevate e non è raro che si raggiungano i 38°C ai 40°C. Mentre giugno e settembre offrono entrambi un bel tempo caldo. Naturalmente, ci sono sempre eccezioni o periodi di siccità che causano alcuni giorni di grande caldo. La primavera (aprile e maggio) e l'autunno (ottobre e novembre) sono secchi, con giorni di sole ma alta probabilità di pioggia. Il tempo può cambiare molto rapidamente e bisogna essere preparati alla pioggia, alla foschia, al vento, alla nebbia (e anche a grandine o neve ad altezze maggiori) - specialmente in primavera e autunno.

Cosa portare


Maglie e pantaloni
Vi consigliamo di indossare pantaloni e pantaloncini comodi e magliette traspiranti: asciugano rapidamente, non assorbono umidità e sono acquistabili in molti negozi. Vi consigliamo di portare un paio di pantaloni larghi a indossare la sera. I pantaloncini sono utili in giornate particolarmente calde e umide.

Scarpe
L’importanza di avere un buon paio di scarpe è primaria. Vi invitiamo ad indossare scarpe robuste e di buona qualità, in grado di affrontare le diverse tipologie di terreno. Leggeri, resistenti all’acqua, traspiranti e con una buona protezione per le caviglie. FONDAMENTALE aver usato fatto diverse camminate con le scarpe nuove, prima di iniziare il cammino. Invece se le scarpe sono molto usate/vecchie, controllare che non si stia per scollare la suola. 

Scarpe da tennis/sandali
Vi consigliamo di portare con voi un paio di scarpe da tennis o sandali di buona qualità, da indossare la sera e durante le pause in cammino.

Calze e intimo
Portate delle calze di buona qualità, traspiranti e che asciugano velocemente. Ricordate di testarle prima di portarle in viaggio, per valutarne la comodità con gli scarponi. Portate una quantità di intimo sufficiente: tenete presente che le lavanderie a gettoni non sono garantite in tutte le strutture.

Giacche a vento, cappello, guanti
Consigliamo di portare indumenti caldi specialmente per la sera, in primavera e in autunno. Assicuratevi che siano adatti alle vostre esigenze: una giacca a vento leggera va bene anche per le sere d’estate. Se camminate in montagna o sulla costa, il tempo è imprevedibile anche d’estate: dovete quindi essere preparati ad ogni condizione atmosferica: nebbia, neve, pioggia, grandine. Vi consigliamo di avere sempre a portata di mano un paio di guanti e un cappello. 

Giacche e pantaloni impermeabili
Se venite colti da una pioggia improvvisa e indossate il key-way, dovreste rimanere asciutti. Sfortunatamente non tutti sanno che questi capi impermeabili si deteriorano con il tempo, perdendo qualità ed efficacia. In media durano tra 3 e 5 anni. Vi consigliamo di portare key-way con il cappuccio e pantaloni impermeabili con le zip ai lati, facilmente indossabili anche con gli scarponi.

Restrizioni di abbigliamento
Quando entrate nelle chiese o in luoghi di culto dovete indossare un abbigliamento appropriato: in molti di questi luoghi non sono accettati pantaloncini e canottiere. Vi consigliamo di portare una un telo per coprirvi le spalle (utile anche per evitare le scottature).

Borraccia e/o sacca idrica
Quando fai sport è molto importante essere e rimanere idratati, soprattutto se fa caldo. Bisogna bere prima di partire e durante l’attività. Consigliamo molto la sacca idrica perché puoi continuare a bere usando la lunga cannuccia, senza doverti fermare tutte le volte e togliere lo zaino per prendere la borraccia. Questa s’infila dentro allo zaino, ingombra poco perché piatta ed è capiente portando fino a 2Lt.

Bastoncini da trekking
Vivamente consigliati. Possono aiutare, in quanto scaricano una parte del peso dalle spalle alle bacchette. E' stato valutato che è come avere uno zaino pesante il 30% in meno, che non è poco. Ma occorre fare un po' di pratica, dato che la camminata di un quadrupede (con le due gambe naturali e i due bastoncini) è ovviamente diversa da quella di un bipede. Se soffrite di mal di schiena o alle ginocchia oppure non avete un granché di equilibrio, aiutano. 

Informazioni pratiche

Come arrivare


All'Arrivo, il modo migliore per arrivare a Chiusi della Verna è raggiungere la stazione di Arezzo, da cui prendere un treno TFT (Trasporto Ferroviario Toscano) per Bibbiena. Da qui, prendere un bus della linea Tiemme per raggiungere Chiusi. 

Alla Partenza, la stazione più conveniente da cui partire è naturalmente quella di Assisi. 

La nostra App


Se viaggiate con uno smartphone o un tablet Apple o Android, potete scaricare gratuitamente la App di sloWays.

Nella sezione “itinerari” visualizzare il vostro itinerario e sarete in grado di localizzare costantemente la vostra posizione sulla mappa grazie alla tecnologia GPS. Maggiori informazioni su come utilizzare l'app sono contenute nei documenti del roadbook che vi verranno consegnati una volta prenotato il viaggio. 

Tra le funzioni della nostra App personalizzata: 

  • Navigazione offline; non è richiesta copertura internet dopo aver scaricato l'itinerario.
  • Accurata navigazione basata su tracce GPS
  • Autorotazione delle Mappe
  • Descrizione giornaliera dell'itinerario e tabella delle altitudini
  • Vista panoramica dell'itinerario e navigazione a livello strada
  • Allarme e vibrazione che ti avvisano se vai fuori strada
  • Opzione d'emergenza per inviarci la vostra posizione nel caso vi siate persi
  • Possibilità di segnalare un punto in particolare e fare foto georeferenziate per informarci di problemi particolari
  • info sugli hotel 

Wanderlust Nominee Best Specialist Tour Operator 2023
Wanderlust
Nominee Best Specialist Tour Operator 2023
Cambia la valuta:

I tuoi pagamenti online sono protetti.

Metodi di pagamento accettati:

VISA MASTERCARD MAESTRO SATISPAY

I tuoi pagamenti online sono protetti.

Metodi di pagamento accettati:

VISA
MASTERCARD
MAESTRO
SATISPAY
FTO ATTA member
100% Green Travelife
FTO ATTA member 100% Green Travelife

Organizzazione tecnica
S-Cape Countryside Travels srl
Borgo Allegri 16R
50122 Firenze FI
P. IVA 05227330486

© 2024 SloWays. All rights reserved.
Touroperator | S-Cape Countryside Travels srl | Borgo Allegri 16R 50122 Firenze FI, Italia
Partita IVA 05227330486
Questo sito utilizza cookies. Leggi la nostra politica-sulla-privacy.
extraSmallDevice
smallDevice
mediumDevice
largeDevice
largeDevice
largeDevice