Embracing Robin Hood's Bay on the English Camino
Embracing Robin Hood's Bay on the English Camino

Coast to Coast: il cammino inglese

Difficoltà
4
Distanza
318 km
durata
15 giorni | 14 notti
periodo
Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott
prezzo da
€ 1.540
  1. Regno Unito
  2.  | 
  3. Autoguidato
  4.  | 
  5. Codice del viaggio UKSWCCC

Goditi questa magnifica esperienza lungo il “Coast to Coast Walk – Classic”: più di 300 chilometri che attraversano tre parchi nazionali e moltissimi scenari diversi. Ancora non è classificato come sentiero nazionale. Partendo dalla piccola località balneare cumbrica di St. Bees, sul Mare d'Irlanda, lasciati guidare dal vento verso est, nel Lake District, passerai tra famosissimi laghi e attraverserai passi importanti. Entra successivamente nelle Yorkshire Dales e procedi verso il mistico Nine Standards Rig, prima di proseguire lungo il bellissimo fiume Swale. Continua il cammino per il North York Moors National Park da dove raggiungerai la costa del Mare del Nord fino ad arrivare Robins Hood’s Bay.

leggi di più >>

Da non perdere

  • Attraversa l'Inghilterra da “Costa a Costa”
  • Segui il percorso ideato da Alfred Wainwright
  • Da St Bees a Robin Hood’s Bay
  • Lake District, i Monti Pennini e il North York Moors National Park. 

Itinerario

Giorno 1

Arrivo a St Bees

Arrivo a St Bees

Il tuo viaggio inizia a St Bees, sulle coste del Mare d'Irlanda, con vista sull'Isola di Man. Visita la chiesa dell'abbazia, al suo interno troverai un video che mostra un cavaliere mummificato. Se vuoi passare una notte in più qui, avrai la possibilità di seguire il sentiero costiero o le tranquille strade interne alla bella città di Whitehaven, con il suo porto turistico ed un grande museo.

Giorno 2

Da St. Bees a Ennerdale Bridge, 23,5 km

Da St. Bees a Ennerdale Bridge, 23,5 km

Oggi inizia il cammino, sali dalla spiaggia prendendo il sentiero lungo le scogliere di arenaria rossa di St Bees Head, poi procedi verso l'entroterra attraverso terreni collinari fino ad arrivare al Lake District National Park. Dent Hill è la prima vera discesa che si attraversa. Anche se breve, segue la discesa più ripida di tutto il tour fino a Nannycatch Gate. Ultima discesa finale ti porta a Ennerdale Bridge, ultima tappa della giornata.

Distanza: 23,5 km

Dislivello: +780/ -665 m

Giorno 3

Da Ennerdale Bridge a Borrowdale, 26,5 km

Da Ennerdale Bridge a Borrowdale, 26,5 km

Riparti da Ennerdale Bridge, prendendo un sentiero tranquillo e panoramico lungo la riva di Ennerdale Water. Una lunga passeggiata lungo un sentiero forestale prosegue fino a Black Sail Hut, che è il più piccolo ostello e originariamente una capanna di pastore. Una ripida salita segue prima di attraversare alcune delle alture del lago, con vista fino a Buttermere. Infine, raggiungi la "drum house"' che segna il percorso di discesa per la miniera di ardesia Honister. Un delizioso insieme di borghi, Seatoller (il luogo più umido in Inghilterra), Longthwaite, Rossthwaite e Stonethwaite. Bei sentieri lungo il fiume collegano i luoghi e i loro pub insieme. 

Distanza: 26,5 km

Dislivello: +765/ -785 m

Giorno 4

Da Borrowdale a Grasmere, 13,5 km

Da Borrowdale a Grasmere, 13,5 km

Da Borrowdale segue lo scenario di Lakeland sopra Greenup Edge a Easedale e Grasmere. Grasmere è uno dei villaggi più celebri della regione dei laghi, ti consigliamo di visitare la casa del poeta Wordsworth a Dove Cottage e scendere nel famoso negozio di pane allo zenzero!

Distanza: 13,5 km

Dislivello: +750/ -760 m

Giorno 5

Da Grasmere a Glenridding, 12 km

Da Grasmere a Glenridding, 12 km

Riparti facendo una bella passeggiata sul Grisedale Pass (609m) e intorno al piccolo lago di montagna di Grisedale Tarn fino a Glenridding o Patterdale. Se il tempo è buono, e se sei ben allenato, l'opzione migliore è quella di prendere il percorso fino St. Sunday Crag, per godere di alcuni panorami eccezionali Ullswater e Patterdale. 

Distanza: 12 km

Dislivello: +900/ -805 m

Giorno 6

Da Glenridding a Shap, 26 km

Da Glenridding a Shap, 26 km

La giornata inizia con una ripida salita fino a Angle Tarn, prosegue il percorso con varie salite e discese fino a salire oltre Kidsty Pike (780m), il punto più alto di tutto il percorso, per poi scendere ripidamente finoad arrivare a camminare lungo Haweswater. Questo è un enorme specchio d'acqua concepito nel 1929 per rifornire Manchester di acqua potabile, allagando alcuni villaggi nel processo. Continua attraverso i campi fino a Shap Abbey, il punto più orientale del Lake District National Park. Questa fu l'ultima abbazia ad essere fondata in Inghilterra nel 1199 e distrutta nel 1540. Shap, la vecchia città mineraria di granito, è l'ultima tappa della giornata.

Distanza: 26 km

Dislivello: +1174/ -1009 m

Giorno 7

Da Shap a Kirkby Stephen, 33 km

Da Shap a Kirkby Stephen, 33 km

Lasciati alle spalle Shap e prosegui verso Limestone Moors, caratterizzate da pavimentazioni calcaree in luoghi disseminati di massi irregolari. Infine, scendi nei climi più dolci intorno Orton, devia di qualche chilometro verso questo pittoresco villaggio e fatti tentare dalla fabbrica di cioccolato di Kennedy. Camminando tra Cumbria e The Yorkshire Dales, troverai molti terreni agricoli interessanti e brughiere intorno a Sunbiggin Tarn. Una ripida discesa fino allo Scandal Beck e allo Smardale Bridge. Sali fino a Smardale Fell per poi discendere a Kirkby Stephens, ultima tappa della giornata.

Distanza: 33 km

Dislivello: +808/ -950 m

Giorno 8

Da Kirkby Stephen a Keld 24 km/Thwaite, 27 km

Da Kirkby Stephen a Keld 24 km/Thwaite, 27 km

Prosegui per la città di Nine Standards Rigg (661m) con la sua gamma di obelischi. Attraversa, poi, la brughiera Squelchy fino a Keld in Swaledale. Se è una giornata umida e fredda ti consigliamo di assaporare una focaccina e tè nella fattoria a Ravenseat. Le brughiere diventano quindi sempre più delicate man mano che si cammina nel Keld con le sue numerose cascate e vecchi fienili in pietra.

Distanza: 24-27 km

Dislivello: +780/ -575 m

Giorno 9

Da Keld/Thwaite a Reeth, 20 km/18.5 km

Da Keld/Thwaite a Reeth, 20 km/18.5 km

Oggi ci sono due opzioni, l'alternativa leggermente più lunga sulla brughiera selvaggia tra miniere di piombo abbandonate da tempo. Se il tempo è sfavorevole o semplicemente preferisci una passeggiata più "tranquilla", il percorso alternativo attraversa lo Swaledale. Troverai un accogliente pub a Gunnerside su questa rotta. La giornata termina a Reeth un villaggio verde che fiorì al culmine dell'età mineraria e oggi ha un'ampia collezione di pub e negozi di tè.

Distanza: 20/18,5 km

Dislivello: +838/ -911 m

Giorno 10

Da Reeth a Richmond, 20 km

Da Reeth a Richmond, 20 km

Cammina verso la graziosa Swaledale, fiancheggiata da rocce calcaree su entrambi i lati, e arriverai così a Richmond. La città del North Yorkshire di Richmond è caratterizzata dalla sua piazza del mercato acciottolata e dal castello normanno

Distanza: 20 km

Dislivello: +395 / -510 m

Giorno 11

Da Richmond a Osmotherley, 39 km

Da Richmond a Osmotherley, 39 km

Questa è la giornata più lunga del tour. Una giornata rurale, a piedi da Richmond, accanto al fiume Swale e attraverso i campi per Catterick Race Course. Continua fino a raggiungere il villaggio di Danby Wiske. Proseguendo troverai due colline verso la fine, una breve salita nel punto in cui c'era East Harlsey Castle. Un'attenzione in più mentre attraversi la strada principale A19 per prendere un bel sentiero boschivo fino alla collina di Osmotherley. Lungo la strada si può visitare un vecchio rudere, il Mount Grace Priory, costruito 1398. Osmotherley è un pittoresco villaggio collinare con 3 pub tra cui scegliere, e la più antica chiesa metodista britannica funzionante dal 1754.

Distanza: 39 km

Dislivello: +375/ -292 m

Giorno 12

Da Osmotherley a Blakey, 34 km

Da Osmotherley a Blakey, 34 km

Una giornata faticosa con ripetute salite e discese nelle Cleveland Hills, e attraverso brughiere a Rosedale. Un tratto ripido da Osmotherley fino ai North York Moors, colline ricoperte di erica sabbiosa con aree di foresta. Uscendo da Scarth Wood Moor, è presente una lunga salita fino a Live Moor e Carlton Bank (408m) prima di scendere al Lord Stones Café. Segue poi la successione di Cringle Moor, Broughton Bank e White Hill tutti a oltre 400m. White Hill ha una zona di massi di arenaria chiamata The Wainstones. Dalla strada a Claybank Top, si segue poi un crinale sopra Round Hill (454m), mantenendo la linea della vecchia linea ferroviaria smantellata Rosedale. L'arrivo all'antico Lion Inn a Blakey è un grande sollievo.

Distanza: 34 km

Dislivello: +1021/ -880 m

Giorno 13

Da Blakey a Egton Bridge, 16 km/ Grosmont, 17,5 km

Da Blakey a Egton Bridge, 16 km/ Grosmont, 17,5 km

Passando una croce bianca chiamata Fat Betty, segue una facile discesa ondulata fino alla boscosa Eskdale. Inotre, è possibile ammirare scorci che si aprono sul mare. L'ultima parte della passeggiata di oggi segue un bel sentiero attraverso i boschi e sulle rive del fiume Esk, dove si incontra il "Beggars Bridge", una struttura parabolica in pietra. Nella città di Egton Bridge è presente la chiesa che ospita le reliquie del martire cattolico, Oliver Postgate. La città, ultima tappa della giornata, è molto graziosa: il fiume, famoso per la pesca a mosca, ha alcuni trampolini che consentono di saltare tra due pub più velocemente rispetto all'utilizzo della strada.

Distanza: 16-17,5 km

Dislivello: +265/ -616 m

Giorno 14

Da Egton Bridge/ Grosmont a Robin Hood's Bay, 25.7 km

Da Egton Bridge/ Grosmont a Robin Hood's Bay, 25.7 km

Il cammino continua su per una ripida salita, attraversa le brughiere e arriva così a Whitby, celebre per la sua abbazia. Cambiando scenario troverai la valle di May Beck con la sua cascata di Falling Foss. Un'ultima zona di alta brughiera ti conduce alla costa, dove gli ultimi 5 km sono sospesi sul sentiero della scogliera costiera fino a Robin Hood’s Bay. Un tipico villaggio di case dai tetti rossi raggruppati intorno al suo porto, sulla costa del Mare del Nord, che segna la fine di questa traversata di oltre 300km. Festeggia con un bel drink al Bay Hotel e come tradizione vuole, immergi le dita dei piedi nel mare.

Distanza: 25,7 km

Dislivello: +775/ -770 m

Giorno 15

Partenza da Robin Hood's Bay

Partenza da Robin Hood's Bay

I nostri servizi terminano dopo la colazione.

Dettagli

È il viaggio per me?


Questo viaggio fa per te se hai già fatto un lungo cammino e vuoi farne uno attraverso gli iconici paesaggi inglesi, un itinerario da costa a costa attraverso tre diversi parchi nazionali, fino alla Costa del Mare del Nord. 

E' un viaggio molto impegnativo, consigliato solo a chi ha già esperienza di viaggi di simile lunghezza e con distanze giornalieri paragonabili. 

E' richiesta conoscenza della lingua inglese sufficiente per comunicare con i locali ed eventualmente con il partner locale, che potete chiamare in caso abbiate bisogno di supporto.

Cosa è incluso


La quota comprende

  • 14 pernottamenti in camera doppia in B&B e guesthouses con prima colazione
  • trasporto bagagli da albergo ad albergo
  • Descrizioni del percorso, mappe, tracce GPS e App
  • assicurazione medico-bagaglio
  • supporto telefonico 24h su 24

La quota non comprende

  • viaggio per raggiungere le località di arrivo e partenza
  • i pranzi e le cene, salvo dove diversamente indicato.
  • le visite e gli ingressi - le mance
  • gli extra di carattere personale
  • eventuali tasse di soggiorno
  • tutto quanto non specificato sotto la voce “la quota comprende”

Servizi aggiuntivi

Si possono richiedere oltre ai servizi compresi nella quota

  • supplemento camera singola
  • assicurazione annullamento
  • eventuali transfer per arrivare alla località di partenza o per ritornare dal punto di arrivo, che potranno essere quotati su richiesta

Sistemazione


Lavoriamo con hotel 3*, B&B e agriturismi che rispecchiano il nostro modo di vivere il viaggio: sono strutture confortevoli e di carattere, che scegliamo una per una, gestite da persone appassionate e accoglienti.

Se non specificato diversamente nella scheda di viaggio, tutte forniscono camere private con bagno interno e colazione inclusa. 

Qui di seguito vedi alcuni esempi delle strutture utilizzate per questo viaggio, ma considera che potrebbero variare in base alla disponibilità del periodo. Potremmo quindi prenotare per te delle strutture diverse da quelle che vedi qui elencate, ma di pari categoria e scelte con cura secondo i criteri SloWays. 

Black Bull - Reeth
Stonehouse Farm - St. Bees
Shepherds Arms - Ennerdale Bridge
Glaramara Hotel - Borrowdale
Glenthorne GH - Grasmere
Beech House - Glenridding
New Ing Lodge - Shap
Fletcher House B&B - Kirkby Stephen
Keld Lodge - Keld
Frenchgate Hotel - Richmond
Parkhouse Country GH - Ingleby Cross
The Lion Inn - Blakey
The Lion Ill - Blakey Ridge
Horseshoe Hotel - Egton Bridge
The Villa B&B - Robin Hood's Bay

Cosa portare


Maglie e pantaloni
Vi consigliamo di indossare pantaloni e pantaloncini comodi e magliette traspiranti: asciugano rapidamente, non assorbono umidità e sono acquistabili in molti negozi. Vi consigliamo di portare un paio di pantaloni larghi a indossare la sera. I pantaloncini sono utili in giornate particolarmente calde e umide.

Scarpe
L’importanza di avere un buon paio di scarpe è primaria. Vi invitiamo ad indossare scarpe robuste e di buona qualità, in grado di affrontare le diverse tipologie di terreno. Leggeri, resistenti all’acqua, traspiranti e con una buona protezione per le caviglie. FONDAMENTALE aver fatto diverse camminate con le scarpe nuove, prima di iniziare il cammino. Invece se le scarpe sono molto usate/vecchie, controllare che non si stia per scollare la suola. 

Scarpe da tennis/sandali
Vi consigliamo di portare con voi un paio di scarpe da tennis o sandali di buona qualità, da indossare la sera e durante le pause in cammino.

Calze e intimo
Portate delle calze di buona qualità, traspiranti e che asciugano velocemente. Ricordate di testarle prima di portarle in viaggio, per valutarne la comodità con gli scarponi. Portate una quantità di intimo sufficiente: tenete presente che le lavanderie a gettoni non sono garantite in tutte le strutture.

Giacche a vento, cappello, guanti
Consigliamo di portare indumenti caldi specialmente per la sera, in primavera e in autunno. Assicuratevi che siano adatti alle vostre esigenze: una giacca a vento leggera va bene anche per le sere d’estate. Se camminate in montagna o sulla costa, il tempo è imprevedibile anche d’estate: dovete quindi essere preparati ad ogni condizione atmosferica: nebbia, neve, pioggia, grandine. Vi consigliamo di avere sempre a portata di mano un paio di guanti e un cappello. 

Giacche e pantaloni impermeabili
Se venite colti da una pioggia improvvisa e indossate il key-way, dovreste rimanere asciutti. Sfortunatamente non tutti sanno che questi capi impermeabili si deteriorano con il tempo, perdendo qualità ed efficacia. In media durano tra 3 e 5 anni. Vi consigliamo di portare key-way con il cappuccio e pantaloni impermeabili con le zip ai lati, facilmente indossabili anche con gli scarponi.

Restrizioni di abbigliamento
Quando entrate nelle chiese o in luoghi di culto dovete indossare un abbigliamento appropriato: in molti di questi luoghi non sono accettati pantaloncini e canottiere. Vi consigliamo di portare una un telo per coprirvi le spalle (utile anche per evitare le scottature).

Borraccia e/o sacca idrica
Quando fai sport è molto importante essere e rimanere idratati, soprattutto se fa caldo. Bisogna bere prima di partire e durante l’attività. Consigliamo molto la sacca idrica perché puoi continuare a bere usando la lunga cannuccia, senza doverti fermare tutte le volte e togliere lo zaino per prendere la borraccia. Questa s’infila dentro allo zaino, ingombra poco perché piatta ed è capiente portando fino a 2Lt.

Bastoncini da trekking
Vivamente consigliati. Possono aiutare, in quanto scaricano una parte del peso dalle spalle alle bacchette. E' stato valutato che è come avere uno zaino pesante il 30% in meno, che non è poco. Ma occorre fare un po' di pratica, dato che la camminata di un quadrupede (con le due gambe naturali e i due bastoncini) è ovviamente diversa da quella di un bipede. Se soffrite di mal di schiena o alle ginocchia oppure non avete un granché di equilibrio, aiutano. 

Informazioni pratiche

La nostra App


Se viaggiate con uno smartphone o un tablet Apple o Android, potete scaricare gratuitamente la App di sloWays.

Nella sezione “itinerari” visualizzare il vostro itinerario e sarete in grado di localizzare costantemente la vostra posizione sulla mappa grazie alla tecnologia GPS. Maggiori informazioni su come utilizzare l'app sono contenute nei documenti del roadbook che vi verranno consegnati una volta prenotato il viaggio. 

Tra le funzioni della nostra App personalizzata: 

  • Navigazione offline; non è richiesta copertura internet dopo aver scaricato l'itinerario.
  • Accurata navigazione basata su tracce GPS
  • Autorotazione delle Mappe
  • Descrizione giornaliera dell'itinerario e tabella delle altitudini
  • Vista panoramica dell'itinerario e navigazione a livello strada
  • Allarme e vibrazione che ti avvisano se vai fuori strada
  • Opzione d'emergenza per inviarci la vostra posizione nel caso vi siate persi
  • Possibilità di segnalare un punto in particolare e fare foto georeferenziate per informarci di problemi particolari
  • info sugli hotel 

Wanderlust Nominee Best Specialist Tour Operator 2023
Wanderlust
Nominee Best Specialist Tour Operator 2023
Cambia la valuta:

I tuoi pagamenti online sono protetti.

Metodi di pagamento accettati:

VISA MASTERCARD MAESTRO SATISPAY

I tuoi pagamenti online sono protetti.

Metodi di pagamento accettati:

VISA
MASTERCARD
MAESTRO
SATISPAY
FTO ATTA member
100% Green Travelife
FTO ATTA member 100% Green Travelife

Organizzazione tecnica
S-Cape Countryside Travels srl
Borgo Allegri 16R
50122 Firenze FI
P. IVA 05227330486

© 2024 SloWays. All rights reserved.
Touroperator | S-Cape Countryside Travels srl | Borgo Allegri 16R 50122 Firenze FI, Italia
Partita IVA 05227330486
Questo sito utilizza cookies. Leggi la nostra politica-sulla-privacy.
extraSmallDevice
smallDevice
mediumDevice
largeDevice
largeDevice
largeDevice