Assicurazione viaggio
 
Articoli
 
Assicurazioni di viaggio: quello che devi sapere prima di acquistarne una

Assicurazioni di viaggio: quello che devi sapere prima di acquistarne una

19 Oct 2020

Pronti…partenza…via! Ma l’assicurazione?

In tempi di pandemia, poter contare su un’assicurazione di viaggio completa è senza dubbio un modo per sentirsi più sicuri e pianificare senza pensieri la propria vacanza.

Tuttavia, dobbiamo tenere bene a mente che non tutte le assicurazioni di viaggio coprono dai rischi legati ad epidemie e pandemie di vario genere, e quindi anche dal Covid-19. Occorre quindi scegliere attentamente la polizza di viaggio più adatta alle proprie esigenze ed aspettative per evitare brutte soprese.

Inoltre, è importante sapere che una polizza viaggio può offrire diverse coperture, da quella contro l’annullamento del viaggio, a quella contro i rischi legati allo smarrimento del bagaglio e contro infortuni o malattie. Insomma, sapersi orientare nel mondo delle assicurazioni è fondamentale per fare una scelta consapevole.

Ecco quindi una serie di punti a cui prestare attenzione:

Leggi attentamente il contenuto della tua polizza viaggio

Potrà sembrare banale, ma leggere attentamente i contenuti della polizza che si sta considerando di acquistare è il primo passo per comprendere quali siano i casi di copertura e quali no. In particolare, va data priorità alla sezione delle garanzie, delle franchigie, delle avvertenze e delle esclusioni. Se hai in mente uno scenario in particolare e hai dubbi riguardo all’eventuale copertura chiedilo esplicitamente all’assicuratore.

Considera le cause standard di esclusione dal risarcimento

Solitamente la copertura assicurativa esclude casi come: gli avvisi di viaggio (non vengono considerati ragioni valide per cancellare la partenza), pandemie ed epidemie, malattia pre-esistenti e conosciute dall’assicurato prima della stipula del contratto assicurativo ecc… Tuttavia, è importante verificare con la propria assicurazione quali sono i casi di esclusione effettivi. In questo particolare momento storico, infatti, molte polizze risultano attive anche in casi di pandemia come il Covid-19.

Che cos’è l’assicurazione annullamento viaggio “per qualsiasi motivo”?

L’assicurazione annullamento viaggio “per qualsiasi motivo” permette al viaggiatore di cancellare la propria vacanza per qualsiasi ragione. Solitamente questo tipo di polizza ha dei costi piuttosto elevati. Con la comparsa del Coronavirus e l’aumento dei costi, molte compagnie assicurative hanno eliminato questo tipo di garanzia mentre altre l’hanno temporaneamente sospesa. Verifica con la tua assicurazione se questa opzione è disponibile.

Assicurazione viaggio e assicurazione medica – non sono la stessa cosa.

Non tutte le polizze viaggio includono automaticamente un’assicurazione medica che tuteli in caso di malattie o infortuni in viaggio. Per essere coperti in questi casi ed avere la garanzia di ricevere medicinali, assistenza sanitaria, trasporti in ospedale e rimborso in caso di interventi chirurgici, è necessario richiedere una polizza specifica e verificare eventuali massimali ed esclusioni in base alle condizioni dell'assicurato (età, presenza di malattie croniche accertate).

Documenta!

Qualsiasi sia il tipo di reclamo da presentare alla tua assicurazione, tieni presente che ti verrà richiesta la documentazione oggettivamente provante la causa della richiesta. Sii preparato e documenta tutto; quindi, in caso di necessità, rivolgiti all’assicuratore per sapere quali sono i documenti richiesti per sbrigare la pratica.

Un esempio? Se chiedi l’annullamento del tuo viaggio per malattia o infortunio, molto probabilmente ti verrà richiesto il verbale di pronto soccorso e certificato medico attestante la data dell'infortunio o dell'insorgenza della malattia, la diagnosi specifica e i giorni di prognosi.

Quali sono i costi di un’assicurazione viaggio e chi dovrebbe assolutamente stipularne una?

I costi di un’assicurazione di viaggio sono molto variabili e dipendono innanzitutto dalle coperture attivate (medica, bagaglio, annullamento ecc…). Inoltre, spesso molte compagnie assicurative variano il costo a seconda del numero di assicurati, durata e destinazione del viaggio e età dell’assicurato.

L’assicurazione di viaggio è consigliata a prescindere dalla tipologia di vacanza che si decide di organizzare e dalla tipologia di viaggiatore/i (molti pacchetti turistici infatti includono già un’assicurazione obbligatoria). Ovviamente, è possibile scegliere la copertura più opportuna a seconda delle diverse necessità e tipologie di viaggio (di lunga o breve durata, in Italia o all’estero, in zone più o meno a rischio, da soli o in compagnia, con minori al seguito ecc…).

Ricordati che l’assicurazione di viaggio va acquistata al momento della prenotazione del viaggio e comunque prima della partenza.

Speriamo che queste indicazioni possano aiutarti ad orientarti nel mondo delle assicurazioni di viaggio; si tratta naturalmente di consigli da approfondire e verificare con la compagnia assicurativa di riferimento, per godersi un viaggio sereno fin da prima della partenza.

Chiara Martelli Scritto da Chiara
`
TROVA il tuo viaggio ideale!
TROVA il tuo
viaggio ideale!
Durata?

Informazioni

Organizzazione tecnica
sloWays srl
Via al Castello 8
13883 Roppolo BI
P. IVA 02576590026

Questo sito utilizza cookies. Leggi la nostra politica-sulla-privacy.
extraSmallDevice
smallDevice
mediumDevice
largeDevice