Dover Strait along the Via Francigena with sheep
Dover Strait along the Via Francigena with sheep

Via Francigena Francese da Calais a Wisques

Difficoltà
3
Distanza
94 km
durata
6 giorni | 5 notti
periodo
Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott
prezzo da
€ 0
  1. Francia
  2.  | 
  3. Autoguidato
  4.  | 
  5. Codice del viaggio FRVF010

Viaggio nel primo tratto della Via Francigena Francese. Iniziamo il nostro cammino dal villaggio di pescatori di Calais luogo d’ispirazione di molti artisti tra i quali Victor Hugo e Charles Dickens. La particolarità di questi luoghi facenti parte della Cote d’Opale è data dalla vicinanza allo stretto di Dover, punto più stretto della Manica che fa parte della stessa formazione geologica.

Nella parte vecchia della città, situata nell’isola artificiale circondata da canali e porti, potremmo ammirare la Torre di Guardia e la Chiesa di Notre Dame unica chiesta in stile Tudor di tutta la Francia.

Proseguiamo il nostro cammino costeggiando le spiagge bianche della Cote d’Opale arrivando a Wissant, denominata così dagli olandesi per le sue spiagge bianche e luogo di ispirazione di Dante Alighieri nella stesura della Divina Commedia.

Attraverso le campagne giungeremo alla cittadina di Guines situata al confine dei territori un tempo paludosi di Boulonnais e Calais. Luogo ricco di leggende e terra di conquiste passò in mano ai danesi dopo l’invasione del 928 in cui il conte delle Fiandre, rendendosi conto quanto sarebbe stato costoso un contrattacco, organizzò il matrimonio di sua figlia Elstrude ed il leader danese  concedendoli il titolo di Conte di Guines.

Attraverso la foresta di Guînes giungeremo a Liques. Accompagnati dai mulini a vento che ospitano questi luoghi, ci imbatteremo nelle affascinanti rovine della Cappella di Saint-Louis   arroccate sul monte, che domina l’orizzonte offrendo una vista incomparabile sulla valle dell’ Orlo.

Luoghi di leggende e di misteri, di sognatori e di camminatori che si soffermano sull’altopiano ad ascoltare la brezza del vento che attraversa la navata oramai rimasta spalancata lascia ai visitatori l’immaginazione di storie meravigliose che parlano di druidi, di Luigi IX, di marinai che si recavano sul luogo per venerare la statua della Madonna.

Percorrendo il vecchio sentiero del Leulène, percorso da Giulio Cesare durante la conquista della Bretagna, arriveremo a Wisques tappa finale del nostro cammino.

 

Photo Credits: AEVF (Associazione Europea delle Vie Francigene)

Da non perdere

  • Cammina nel primo tratto della Via Francigena Francese
  • Visita il villaggio di pescatori di Calais, luogo d’ispirazione di molti artisti tra i quali Victor Hugo e Charles Dickens
  • Attraversa la pittoresca campagna francese, attraverso colline ondulate, campi fertili e paesaggi suggestivi
  • Visita l'Abbazia di San Paolo a Wisques

Itinerario

Giorno 1

Arrivo a Calais

Arrivo a Calais

Arrivo a Calais cittadina di pescatori che si affaccia sullo stretto di Dover, punto più stretto della manica francese piu vicina all' Inghilterra. Nella parte vecchia della città, situata su di un isola artificiale, potrai ammirare la Torre della Guardia costruita nel XIII sec  utilizzata come faro fino al 1848 e la Chiesa di Notre Dame costruita durante l'occupazione inglese in stile Tudor e punto di partenza ufficiale della Via Francigena francese. Città fondata dai romani che la chiamavano Caletum  fu occupata dagli olandesi durante il medioevo che la trasformò in un villaggio di pescatori.

Giorno 2

Da Calais a Wissant, 20 km

Da Calais a Wissant, 20 km

Partendo dalla chiesa di Notre Dame dirigiti verso la spiaggia lungo la Cote d'Opale con le sue lunghissime spiagge bianche. La particolarità di questi luoghi è data dalla loro vicinanza con le bianche scogliere di Dover facenti parte della stessa formazione geologica che sembrano giungersi con le spiagge francesi. La via prosegue verso la spiaggia di Bleroit passando attraverso il villaggio  di Sangatte sino ad arrivare a Wissant nome dato dagli olandesi durante la loro permanenza sul luogo.

Distanza: 20 km

Dislivello: +250 / -240 m

Giorno 3

Da Wissant a Guines, 23 km

Da Wissant a Guines, 23 km

Lasciato il villaggio di pescatori di Wissant alle spalle, ti addentrerai nelle campagne interne fino ai confini un tempo paludosi dei territori di Boulonnais e Calaisis. Da qui potrai godere di una vista mozziafato sulle terre circostanti ed il mare, imbattendoci nella vecchia fortezza militare di Minoyecques. Arriverai a Guines luogo ricco di leggende che passò in mano ai danesi nel 928. Molte furono le costruzioni erette nel tempo e distrutte nelle invasioni successive, quello che rimane oggi  è la torre dell'orologio costruita nel 1763 dopo gli ultimi attacchi alla città da parte degli spagnoli. La torre oggi ospita un museo composto da costumi vichinghi, armature da cavaliere e diverse spade per testimoniare le invasioni subite dalla città.

Distanza: 23 km

Dislivello: +332/ -335 m

Giorno 4

Da Guines a Licques, 16 km

Da Guines a Licques, 16 km

Attraversando la foresta nazionale di Guines incontrerai la famosa Colonna Blanchard, monumento commemorativo del primo volo in mongolfiera sopra il canale della Manica del 1785 ad opera dell'areronauta Jean-Pierre Blanchard. Arriverai a Liques  78esima tappa del viaggio storico di Sigerico dove si trova la Chiesa Cattolica Nativa di Notre Dame.

Distanza: 16 km

Dislivello: +233/ -172 m

Giorno 5

Da Liques a Wisques, 35 km

Da Liques a Wisques, 35 km

Da Liques ti imbatterai nelle affascinanti rovine della Cappella di Saint-Louis arroccata sul monte che domina l'orizzonte offrendo una vista incomparabile sulla valle dell' Orlo. Luogo di leggende e di misteri, di sognatori e di camminatori, che si soffermano sull'altopiano ad ascoltre la brezza del vento che attravesa la navata oramai rimasta spalancata. Percorrendo il vecchio sentiero del Leulène, percorso da Giulio Cesare durante la conquista della Bretagna, arriveremo a Wisques tappa finale del nostro cammino.

Distanza: 35 km

Dislivello: +375/ -293 m

Giorno 6

Partenza da Wisques

Partenza da Wisques

Ultimo giorno compreso. I servizi terminano dopo la colazione.

Dettagli

Cosa è incluso


La quota comprende

  • 5 pernottamenti in camera doppia in hotels *** ,B&B e agriturismi con prima colazione
  • trasporto bagagli da albergo ad albergo
  • Guida cartacea, tracce GPS e App
  • Credenziale del Pellegrino
  • assicurazione medico-bagaglio
  • supporto telefonico 24h su 24

La quota non comprende

  • viaggio per raggiungere le località di arrivo e partenza
  • i pranzi e le cene, salvo dove diversamente indicato.
  • le visite e gli ingressi - le mance
  • gli extra di carattere personale
  • eventuali tasse di soggiorno
  • tutto quanto non specificato sotto la voce “la quota comprende”

Servizi aggiuntivi

Si possono richiedere oltre ai servizi compresi nella quota

  • supplemento camera singola
  • assicurazione annullamento
  • eventuali transfer per arrivare alla località di partenza o per ritornare dal punto di arrivo, che potranno essere quotati su richiesta

Sistemazione


Lavoriamo con hotel 3*, B&B e agriturismi che rispecchiano il nostro modo di vivere il viaggio: sono strutture confortevoli e di carattere, che scegliamo una per una, gestite da persone appassionate e accoglienti.

Se non specificato diversamente nella scheda di viaggio, tutte forniscono camere private con bagno interno e colazione inclusa. 

Qui di seguito vedi alcuni esempi delle strutture utilizzate per questo viaggio, ma considera che potrebbero variare in base alla disponibilità del periodo. Potremmo quindi prenotare per te delle strutture diverse da quelle che vedi qui elencate, ma di pari categoria e scelte con cura secondo i criteri SloWays. 

Hotel La Clé d'opale*** - Calais

Situato nel cuore della città nei pressi della Chiesa Cattolica di Saint-Pierre costruito con le caratteristiche architettoniche riprese dal passato. L'hotel disponde di camere doppie e matrimonali dotate di tv a schermo piatto, macchina da caffè, WiFi e terrazza con vista giardino o vista città. A disposizione bagno privato con vasca o doccia , riscaldamento, asciugacapelli, asciugamani e prodotti bagno in omaggio.

www.lacledopale.com

Hotel de La Plage*** - Wissant

Edifici storico situato nel cuore del villaggio di Wissant mei pressi del fiume a soli 150 mt dal mare. L'Hotel de La Plage offre da oltre un secolo una familiare accolgienza tradizionale a Wissant. Le camere doppie o matrimoniali sono dotate di biancheria, asciugamani, tv a schermo piatto, aria condizionata, minibar, cassaforte. Dotato di bagno privato con vasca o doccia, asciugacapelli e prodotti bagno omaggio.

www.hotelplage-wissant.com

Auberge Le Colombier *** - Guînes

Situato nel cuore di Manoir nel parco boscoso di proprietà dal XVIII secolo in una cornice verde di calma e tranquillità alle porte di Guînes. Le camere doppie o matrimoniali con letto alla francese sono dotate di Tv a schermo piatto, cassaforte e bagno privato con asciugacapelli  e vasca. Asciugamani e lenzuola disponibili a pagamento. Disponibilità di rete WiFi negli spazi comuni.

www.aubergeducolombier.com

Pommiers des Trois pays**** - Liques

Piccolo campeggio di 2.5 ettari compsto da 61 piazzole situato nel Parco Regionale Des Caps e Marais d'Opale. Dotato di Chalet e Bungalow  includono frigorifero, microonde, caffetteria, Tv satellitare, copeerte o piumone tutti dotati di terrazza. Lenzuola, cuscini e asciugamani con supplemento.

www.pommiers-3pays.com

Hotel La Sapinière*** - Wisques

Casa di caccia da oltre 40 ann, l'Hotel a Sapinière si affaccia su un bellissimo parco di sequoie, in mezzo alla natura nel villaggio di Wisques. Camera matrimoniale con letto alla francese dotate di Wifi, tv a schermo piatto, macchina da caffè. Dotate di  bagno privato con doccia, asciugacapelli, asciugamani

www.sapiniere.net

Cosa portare


Maglie e pantaloni
Vi consigliamo di indossare pantaloni e pantaloncini comodi e magliette traspiranti: asciugano rapidamente, non assorbono umidità e sono acquistabili in molti negozi. Vi consigliamo di portare un paio di pantaloni larghi a indossare la sera. I pantaloncini sono utili in giornate particolarmente calde e umide.

Scarpe
L’importanza di avere un buon paio di scarpe è primaria. Vi invitiamo ad indossare scarpe robuste e di buona qualità, in grado di affrontare le diverse tipologie di terreno. Leggeri, resistenti all’acqua, traspiranti e con una buona protezione per le caviglie. FONDAMENTALE aver usato fatto diverse camminate con le scarpe nuove, prima di iniziare il cammino. Invece se le scarpe sono molto usate/vecchie, controllare che non si stia per scollare la suola. 

Scarpe da tennis/sandali
Vi consigliamo di portare con voi un paio di scarpe da tennis o sandali di buona qualità, da indossare la sera e durante le pause in cammino.

Calze e intimo
Portate delle calze di buona qualità, traspiranti e che asciugano velocemente. Ricordate di testarle prima di portarle in viaggio, per valutarne la comodità con gli scarponi. Portate una quantità di intimo sufficiente: tenete presente che le lavanderie a gettoni non sono garantite in tutte le strutture.

Giacche a vento, cappello, guanti
Consigliamo di portare indumenti caldi specialmente per la sera, in primavera e in autunno. Assicuratevi che siano adatti alle vostre esigenze: una giacca a vento leggera va bene anche per le sere d’estate. Se camminate in montagna o sulla costa, il tempo è imprevedibile anche d’estate: dovete quindi essere preparati ad ogni condizione atmosferica: nebbia, neve, pioggia, grandine. Vi consigliamo di avere sempre a portata di mano un paio di guanti e un cappello. 

Giacche e pantaloni impermeabili
Se venite colti da una pioggia improvvisa e indossate il key-way, dovreste rimanere asciutti. Sfortunatamente non tutti sanno che questi capi impermeabili si deteriorano con il tempo, perdendo qualità ed efficacia. In media durano tra 3 e 5 anni. Vi consigliamo di portare key-way con il cappuccio e pantaloni impermeabili con le zip ai lati, facilmente indossabili anche con gli scarponi.

Restrizioni di abbigliamento
Quando entrate nelle chiese o in luoghi di culto dovete indossare un abbigliamento appropriato: in molti di questi luoghi non sono accettati pantaloncini e canottiere. Vi consigliamo di portare una un telo per coprirvi le spalle (utile anche per evitare le scottature).

Borraccia e/o sacca idrica
Quando fai sport è molto importante essere e rimanere idratati, soprattutto se fa caldo. Bisogna bere prima di partire e durante l’attività. Consigliamo molto la sacca idrica perché puoi continuare a bere usando la lunga cannuccia, senza doverti fermare tutte le volte e togliere lo zaino per prendere la borraccia. Questa s’infila dentro allo zaino, ingombra poco perché piatta ed è capiente portando fino a 2Lt.

Bastoncini da trekking
Vivamente consigliati. Possono aiutare, in quanto scaricano una parte del peso dalle spalle alle bacchette. E' stato valutato che è come avere uno zaino pesante il 30% in meno, che non è poco. Ma occorre fare un po' di pratica, dato che la camminata di un quadrupede (con le due gambe naturali e i due bastoncini) è ovviamente diversa da quella di un bipede. Se soffrite di mal di schiena o alle ginocchia oppure non avete un granché di equilibrio, aiutano. 

Informazioni pratiche

Come arrivare


La stazione di Calais è ben collegata con le più grandi città e stazioni francesi.

www.sncf.com

La nostra App


Se viaggiate con uno smartphone o un tablet Apple o Android, potete scaricare gratuitamente la App di sloWays.

Nella sezione “itinerari” visualizzare il vostro itinerario e sarete in grado di localizzare costantemente la vostra posizione sulla mappa grazie alla tecnologia GPS. Maggiori informazioni su come utilizzare l'app sono contenute nei documenti del roadbook che vi verranno consegnati una volta prenotato il viaggio. 

Tra le funzioni della nostra App personalizzata: 

  • Navigazione offline; non è richiesta copertura internet dopo aver scaricato l'itinerario.
  • Accurata navigazione basata su tracce GPS
  • Autorotazione delle Mappe
  • Descrizione giornaliera dell'itinerario e tabella delle altitudini
  • Vista panoramica dell'itinerario e navigazione a livello strada
  • Allarme e vibrazione che ti avvisano se vai fuori strada
  • Opzione d'emergenza per inviarci la vostra posizione nel caso vi siate persi
  • Possibilità di segnalare un punto in particolare e fare foto georeferenziate per informarci di problemi particolari
  • info sugli hotel 

Potrebbero piacerti anche questi viaggi


Wanderlust Nominee Best Specialist Tour Operator 2023
Wanderlust
Nominee Best Specialist Tour Operator 2023
Cambia la valuta:

I tuoi pagamenti online sono protetti.

Metodi di pagamento accettati:

VISA MASTERCARD MAESTRO SATISPAY

I tuoi pagamenti online sono protetti.

Metodi di pagamento accettati:

VISA
MASTERCARD
MAESTRO
SATISPAY
FTO ATTA member
100% Green Travelife
FTO ATTA member 100% Green Travelife

Organizzazione tecnica
S-Cape Countryside Travels srl
Borgo Allegri 16R
50122 Firenze FI
P. IVA 05227330486

© 2024 SloWays. All rights reserved.
Touroperator | S-Cape Countryside Travels srl | Borgo Allegri 16R 50122 Firenze FI, Italia
Partita IVA 05227330486

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di funzionalità e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.

extraSmallDevice
smallDevice
mediumDevice
largeDevice
largeDevice
largeDevice