sloways
com
Insta FB
Email
phone: 055 2340736
FAQ
TROVA il tuo viaggio ideale!
TROVA il tuo
viaggio ideale!
Durata?
Trekking a Gran Canaria
stile :
Difficoltà :
durata :
8 giorni
periodo:
Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic
Codice:
ESSWS55
prezzo da € 719
Trekking a Gran Canaria

Foto

Trekking a Gran Canaria

Trekking a Gran Canaria - 8 giorni

A primo colpo d’occhio al vostro arrivo, Gran Canaria, comparata con le bellezza della Gomera o La Palma può quasi intimorire. Terreni aridi, scarsa vegetazione, edifici e coltivazione in serre. Ma come attraversate il sud arrivando vicino a Galdar, nel nord, lo scenario cambia totalmente. Alla fine dell’autostrada una vera meraviglia appare alla vista: la valle di Agaete, con la sue piante di banana, avocado, arance, i piccoli villaggi, palme esotiche e bouganville colorate. Il vostro viaggio inizia qui, dalla scoperta del terreno montagnoso di questa straordinaria isola. Paesaggi estremi con discese fino all’Atlantico con gole profondamente scolpite, altopiani con pascoli, boschi di alloro, pinete e fattorie a schiera con mandorleti, cactus e fichi d’india.

leggi di più >>
Itinerario
Giorno 1: Arrivo a Gran Canaria
Giorno 2: Sul Cammino Reale, via Mirador de la Paloma - 12,5 km
Giorno 3: Da Agaete a Tejeda - 20,5/12,5 km
Giorno 4: Attorno a Roque Nublo - 12 Km
Giorno 5: Roque Bentayga - 10 Km
Giorno 6: Da Tejeda a La Lechuza - 12,5 Km
Giorno 7: Camminata lungo il sentiero o visita di Las Palmas - 14 Km
Giorno 8: Arrivederci Gran Canaria

Giorno 1:    Arrivo a Gran Canaria

Arrivo all’aeroporto di Gran Canaria e poi trasferimento fino ad Agaete (1 ora circa) nell’aspra costa a nord – ovest dell’isola. Il vostro hotel si trova poco fuori del paese, nel mezzo alle piante di arancia e banano. Tempo per rilassarsi in piscina per un piacevole inizio della vostra vacanza.

Giorno 2:     Sul Cammino Reale, via Mirador de la Paloma - 12,5 km

Dopo una deliziosa colazione a base di succo di arancia, pane caldo ed ogni sorta di dolce e gustose salse, inizierete il vostro primo cammino appena fuori sulla destra del vostro hotel. In tutte le isole Canarie, la via più breve è quella del Barranco (almeno nella stagione secca). Si cammina tra le fronde di bambù con la possibilità di scegliere un bastoncino leggero da utilizzare durante il viaggio. Nel villaggio di San Pedro, inizierete la salita lungo il Cammino Reale fino alla Montagna Bibique (645 m) una robusta sporgenza con vista fantastica sopra la valle di Agaete. Camminerete ancora avanti fino al punto panoramico di Mirador Vuelta de la Paloma (850 m) con viste panoramiche sopra diverse valli. La discesa da Puerto de las Nieves segue stretti sentieri di ghiaia lungo la dorsale. Prendete un bus o un taxi per ritornare ad Agaete. Questa giornata è sconsigliata se avete paura delle altezze.

Durata: 4,5 ore, 12,5 km. ascesa 525 m, discesa 650 m.

Giorno 3:     Da Agaete a Tejeda - 20,5/12,5 km

Oggi inizia con un trasferimento in taxi di 35 minuti a Firgas, dove vedrete l'incredibile Barranco de Azuaje, una gola mozzafiato situata nel settore settentrionale dell'isola, precedentemente nota come "Barranco de Aumartel". Il barranco è oggi una Riserva Naturale Speciale grazie ai suoi singolari boschi di alloro ("laurisilva"),le acque cristalline, le abbondanti cascate e la vegetazione lussureggiante. Prima di addentrarvi nella gola, avrete la possibilità di ammirarla dall'alto, mentre camminerete fino al villaggio di Carratería, proprio di fronte a Firgas sull'altro lato del gola. Alla fine della giornata verrete guidati nel villaggio di montagna di Tejeda, dove trascorrerete tre giorni in un confortevole hotel situato in cima alle montagne.

Durata: 5 ore, 20,5/12,5 km, ascesa 1000 m, discesa 850/500 m.

Giorno 4:    Attorno a Roque Nublo - 12 Km

Questa camminata attraversa un terreno suggestivo, su ripidi e pendii attorno a Roque Nublo, una collina rocciosa che si arrampica sul bordo di un altopiano. Questa non è la cima più alta dell’isola ma è la più visibile poiché si vede da ogni parte dell’isola. Il cammino inizia appena usciti dal vostro hotel. Dopo 1 km circa, l’asfalto cede il passo a ripidi sentieri che zigzagano verso Roque Nublo. Le origini vulcaniche del picco diventano evidenti più in alto da dove potrete osservare centinaia di metri sotto di voi ripidi valloni erosi. Quando scenderete seguirete un percorso diverso, attraverso un bosco di abeti, per raggiungere il colle da dove prendere il bus per Tejeda. In caso perdiate il bus oppure vogliate continuare a camminare, potete prendere per la storica strada che riporta a Tejeda con tratti di asfalto occasionali.

Durata: 5,5 ore, 12 km, ascesa 800 m, discesa 400m  

Giorno 5:    Roque Bentayga - 10 Km

Dopo tre lunghe camminate, oggi farete una passeggiata più facile, ma ugualmente bella, a Roque Bentayga, un sito patrimonio dell'UNESCO di grande importanza culturale, etnografica e storica sull'isola. Splendide vedute della Caldera de Tejeda a nord, della zona di El Espinilo a sud e, come sempre, della Cumbre di Gran Canaria sotto lo sguardo vigile di Roque Nublo. Se avete tempo nel pomeriggio, organizzate una visita al Medical Plant Center di Tejeda, che vi offrirà una panoramica sulla ricca tradizione culturale dell'isola e sull'uso delle erbe medicinali.

Durata, 4/5 ore, 10/14km, ascesa e discesa 700/900 m

Giorno 6:    Da Tejeda a La Lechuza - 12,5 Km

Dopo un breve transfer (circa 10 minuti) per La Calata (altezza 1225 metri), inizierete il cammino che porta fino in cima della Cumbre verso la parte verde dell’isola situata a nord. La prima parte della salita (fino a Roque Nublo) vi porta a 1620 metri. Seguirete la cresta per circa un’ora godendo della vista della vetta più alta di Gran Canaria, il Pico de las Nieves (1951 metri). La  discesa segue sentieri e piste rurali fino ad arrivare all’alloggio. L’ultimo tratto è di circa 2,5 km di strada asfaltata.

Durata: 5 ore, 12,5 km, ascesa 500 m, discesa 325 m

Giorno 7:    Camminata lungo il sentiero o visita di Las Palmas - 14 Km

Oggi potrete scegliere tra una lunga ed impegnativa passeggiata attraverso i burroni a nord della Cumbre oppure una gita di un giorno a Las Palmas. La passeggiata è bellissima, oltre che per i panorami, per la varietà di vegetazione che si trova nei barrancos (canyon) tra cui innumerevoli alberi da frutto, verdura e castagni. Se invece, desiderate visitare Las Palmas, inizierete con una passeggiata a San Mateo (45 minuti, 2,75 km in prevalenza discesa). Qui, prendete il bus per Las Palmas de G.C. che vi lascerà nel centro storico noto come La Vegueta. Oltre all’interessante architettura in stile castigliano, vedrete anche la Cattedrale di Sant’Anna e la Casa di Colon, dove Cristoforo Colombo ha vissuto per un certo periodo prima di intraprendere il suo lungo viaggio oltreoceano. C’è anche il museo Canario, con la migliore collezione di reperti archeologici dell’isola. Alla fine della giornata, potrete rientrare al vostro hotel prendendo prima il bus per San Meteo e poi proseguire a piedi o con un taxi fino all’hotel.

Durata: 5/6.5 ore, 14 km, ascesa/discesa 715 m oopure ascesa 400 m e discesa 615 m

Giorno 8:    Arrivederci Gran Canaria

Dopo colazione, partenza per il rientro.

Sistemazione

Gli hotel di questo viaggio sono stati attentamente selezionati per la loro posizione, atmosfera e servizi unici. Tutte le camere hanno il bagno in camera

Hotel Rural Las Longeras
Hotel Rural Las Longeras (Agaete)

L'Hotel Rural las longeras si trova nella valle di Agaete, circondata da piantagioni di arance, papaia e mango. La struttura è una magione risalente al XIX secolo completamente ristrutturata, propone piscina all'aperto, un bar, un giardino, una terrazza solarium ed una cappella. Le camere sono arredate in stile tipico con tessuti e mobili d'epoca molto curati, sono dotate di bagno privato, Wifi gratuito, cassaforte. La colazione a buffet è buona e variegata.

www.laslongueras.com

Hotel Rural Fonda de la Tea
Fonda de La Tea (Tejeda)

L'Hotel Rural Fonda de la Tea è situato a Tejeda. La struttura si presenta come un antico hotel del XIX secolo ristrutturato e convertito in hotel rurale, dispone di un bar, un ristorante, una terrazza solarium, un giardino ed un ascensore per raggiungere gli alloggi ai piani superiori. Le camere sono arredate in stile antico seppur non particolarmente curato, e sono dotate di aria condizionata, bagno privato e una copertura Wifi gratuita ma non particolarmente efficente. La colazione a buffet rientra nella norma, lo staff è gentile e disponibile.

www.hotelfondadelatea.com

Hotel Rural Las Calas
Hotel Rural Las Calas (San Mateo)

L'Hotel Rural Las calas è situato in una delle zone protette sulle Gran Canarie, a 5 minuti di auto da Vega de San Mateo. La struttura è un maniero del XVII secolo convertito in hotel rurale e dispone di una terrazza, un giardino, un bar, una piscina esterna ed una cucina in comune per i clienti. Il Wifi è gratuito ma la copertura è ottimale nei pressi della reception. Le camere sono arredate secondo stili variegati e provviste di Tv, bagno privato, cassaforte, minibar. La colazione a buffet è nella norma.

 www.hotelrurallascalas.com

Informazioni pratiche
Incluso

La quota include:

  • 7 pernotti con colazione come da programma
  • 3 cene
  • Trasfer da/per aeroporto
  • Trasporto bagagli dal 3 al 6 giorno
  • Transfer Agaete-Firgas, Firgas-Tejeda e La Culata
  • Percorsi dettagliati, mappe
  • Assistenza telefonica H24

La quota non include:

  • Voli per/da Gran Canaria
  • Pasti, bevande diversi da quelli menzionati nella quota include
  • Biglietti bus, ingressi musei
  • Mance, extra e tutto quanto non è menzionato in "la quota include"

Extra su richiesta:

  • Supplemento camera singola
  • Supplemento solo viaggiatore
  • Notti extra
Informazioni

Organizzazione tecnica
sloWays srl
Via al Castello 8
13883 Roppolo BI
P. IVA 02576590026

Questo sito utilizza cookies. Leggi la nostra politica-sulla-privacy.
extraSmallDevice
smallDevice
mediumDevice
largeDevice