La percezione del viaggio: i 5 sensi in cammino

Ogni viaggio parte sempre con il primo passo, quello più difficile, e con un sogno, una meta lontana che rende il viaggio stesso immersione ed esperienza delle emozioni che lo contraddistinguono.

Viaggiare è un po’ sognare, con la piccola grande differenza che durante il percorso la nostra percezione è reale, i nostri sensi scoprono e imparano, la vista si esalta per ciò che la natura crea e come l’uomo la trasforma, ne scopre i profili col tatto, i sapori col gusto, le tracce con l’olfatto.

Vogliamo raccontarti allora di cinque luoghi, cinque viaggi che stimolano la percezione della realtà che ci circonda, cinque come i sensi, sistemi complessi e complementari, comuni all’uomo ma allenati dal cuore.

La Vista

La vista è il senso con il quale è possibile percepire gli stimoli luminosi come i colori o le linee che compongono le figure, quindi le loro misure e la loro posizione nello spazio. La percezione avviene attraverso gli occhi, lente sul mondo e specchio del nostro io.

Il cuore pulsante della Via Francigena lungo il tratto che da San Miniato viaggia verso Buonconvento è un autentico viaggio nelle cartoline che raccontano la toscana nel mondo. Scopri e vivi con i tuoi occhi i borghi ed i paesaggi di incredibile bellezza che rendono la Toscana un universo d’arte, storia e tradizioni. Scopri perle nascoste mentre percorri le strade bianche del senese e le meravigliose campagne toscane.


Clicca e scopri il cuore della Via Francigena Toscana in Italia

L'Udito

L’udito va oltre al semplice atto dell’“udire”, è molto diverso dalla vista. L’udito ci permette di controllare costantemente l’ambiente intorno a noi a 360° gradi. Noi siamo animali visivi, non c’è dubbio, siamo stati selezionati in questo modo attraverso la nostra evoluzione, ma con l’udito integriamo la nostra percezione visiva e risolviamo parte delle sue limitazioni.

Avventurati lungo la Costa Salentina con questo cammino che da Otranto ti porterà a Gagliano del Capo attraverso una vera e propria immersione nelle meraviglie che la Puglia ha da offrire. Cammina tra aranci ed oliveti su sentieri di terra rossa a pochi metri dal mare. Scopri il meraviglioso porto di Punta Palascia, con il suo Faro che fa da punto più ad est della penisola italiana. Senti gli odori di una terra ricca di sorprese, e scoprine le voci ed i suoni, quelli del vento tra le campagne, delle onde che si infrangono sulla costa o dei dialetti così vicini nello spazio e così diversi nelle radici.

 


Clicca qui per scoprire La Via della Costa salentina

Il Gusto

Il gusto è il senso del nutrimento, un senso di sopravvivenza tramite il quale impariamo a differenziare i cibi buoni da quelli nocivi. A differenza dell’olfatto il gusto richiede il contatto fisico con il cibo.

Parti per un viaggio nel tempo tra natura, tradizioni e sapori nel cuore di due regioni meravigliose come Puglia e Basilicata. Con partenza da Bari ed arrivo a Matera, questo cammino lungo gli antichi itinerari raccontati e vissuti dalla gente del posto. Scopri ed assapora ricette e sapori unici per la loro storia, come il pane di Altamura o la leggendaria focaccia barese, diffusa in entrambe regioni e proposta in diverse varianti che seppur lontane dalla definizione di focaccia per eccellenza sono figlie della stessa tradizione.

 


Clicca qui per scoprire il Cammino Materano: da Bari a Matera

Il Tatto

Il senso del tatto utilizza i recettori tattili della pelle per fornire un feedback immediato e sensibile dell’ambiente. Il senso del tatto è anche uno straordinario mezzo di comunicazione, come per i piccoli contatti nella vita quotidiana, dall’amichevole stretta di mano all’incoraggiante pacca sulla spalla, segnali il cui impatto psicologico e relazionale è molto forte.

Trascorri il Ponte di Ognissanti sulla Via Francigena attraverso i paesaggi da cartolina delle campagne e delle strade bianche senesi. Con partenza da Siena ed arrivo nell’incantevole borgo di San Quirico d’Orcia questo itinerario si rivelerà essere un continuo di emozioni tra luoghi d’arte perfettamente conservati e borghi pittoreschi e immersi nel tempo. Visita Siena e le sue contrade, scopri i mattoni in cotto delle architetture toscane ed i loro lineamenti mentre esplori edifici di elevata rilevanza storica come la Torre del Mangia o l’antica Grancia di Cuna.


Clicca qui per scopre il Ponte Ognissanti sulla Via Francigena

L'Olfatto

Forse il più enigmatico dei sensi, l’olfatto ci proietta nel mondo esterno, ci aiuta a percepire il mondo circostante o il nostro corpo in “collaborazione” con il gusto. Attraverso l’uso di chemiorecettori all’interno del nostro naso possiamo percepire con estrema precisione la concentrazione, della qualità e dell'identità di molecole volatili e di gas presenti nell'aria. 

Segui il profumo di una terra mistica, un fiore che si rivela ai tuoi sensi mentre passo dopo passo percorri la Magna Via Francigena siciliana e le sue meraviglie lungo il percorso. La Sicilia con i suoi paesaggi aperti e la calda accoglienza degli abitanti del posto ti condurranno in una vera e propria avventura umana di campagna in campagna, di porta in porta, seguendo i colori della terra e gli odori del mare e del vento che accarezzano la più grande isola del mar mediterraneo.

 


Clicca qui per scoprire La Magna Via Siciliana, da Palermo ad Agrigento

SloWays è il tour operator per chi vuole viaggiare con lentezza, senza rinunciare al divertimento. Organizziamo viaggi a piedi e in bicicletta, in gruppo o in libertà, adatti a tutti, con trasporto bagagli e noleggio biciclette.
Visita il sito www.sloways.eu!
Per informazioni manda una mail a info@sloways.eu o chiamaci allo 055 2340736